Iscriviti

Live – Non è la D’Urso, Elena Morali e Luigi Favoloso rispondono alle accuse di Nina Morić: "Non c’è nessun ricatto"

Elena Morali e Luigi Mario Favoloso, intervistati nell'ultima puntata di "Live - Non è la D'Urso", hanno risposto alle accuse della showgirl Nina Morić.

Televisione
Pubblicato il 18 maggio 2020, alle ore 12:04

Mi piace
Live – Non è la D’Urso, Elena Morali e Luigi Favoloso rispondono alle accuse di Nina Morić: "Non c’è nessun ricatto"

In questi ultimi mesi sta andando avanti un lungo confronto a distanza tra Nina Morić e Luigi Mario Favoloso. La showgirl croata ha voluto denunciare il suo ex fidanzato per percosse e maltrattamenti, poiché da lui avrebbe ricevuto delle forte violenze fisiche e psicologiche.

Come ci si poteva immaginare, Luigi Mario Favoloso ha sempre rigettato le accuse di Nina Morić, rivelando di non averla mai toccata. Nelle ultime settimane in questa discussione è entrata anche Elena Morali, poiché la Morić rivela che l’ex fidanzata di Scintilla sarebbe stata minacciata più volte dal campano con dei materiali hot.

Elena Morali risponde a Nina Morić

La coppia, intervistata nell’ultima puntata di “Live – Non è la D’Urso“, il talk show di Canale 5 condotto da Barbara D’Urso, ha voluto smentire queste voci sul loro conto. Tuttavia, in questa puntata, è presente anche Elena Morali, che ha voluto dire la sua in questa vicenda: “Lei merita un bravo medico. Se lei pensa che taggarla in una storia è stalking, è ignorante e devi farsi un bel corso di giurisprudenza. Si vede che non conosce l’ironia, e dopo vent’anni in Italia, non conosce ancora l’italiano, perché ogni volta che è qui non riesce a coniugare due lettere”.

Elena Morali poi spezza una lancia a favore del suo attuale fidanzato: “Sono stata messa in una condizione in cui mi hanno costretta a stare al telefono. Il mio ex Daniele Di Lorenzo va in giro a dire a tutti che sono malata. Per me va tutto in tribunale, Luigi non mi ricatta, è un uomo meraviglioso”.

Le parole di Luigi Mario Favoloso

In una vecchia intervista, sempre da Barbara D’Urso, Nina Morić ha dichiarato che Luigi Mario Favoloso avrebbe trasformato il tatuaggio del suo volto, presente sul braccio destro, in un demone, e per la Chiesa Cattolica questo sarebbe un male. Tuttavia il ragazzo nell’ultima puntata di “Live – Non è la D’Urso” vuole chiarire questo punto, rivelando di aver semplicemente coperto il tattoo, poiché non voleva più il volto della sua ex fidanzata sulla pelle.

Infine, anche se l’ha fatto numerose volte in passato, Luigi Favoloso nega nuovamente il presunto ricatto nei confronti di Elena Morali: “La cosa che più mi ha dato fastidio di tutta questa storia è di essere accusato di aver ricattato Elena, ma non è così”.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!