Iscriviti

L’isola dei famosi, naufraghi puniti per aver violato il regolamento

Il gesto d'altruismo di Nicolas Vaporidis, Edoardo Tavassi e Nicolas Vaporidis viene punito dallo spirito dell'isola, e non tutti accettano questa dura punizione.

Televisione
Pubblicato il 2 giugno 2022, alle ore 10:36

Mi piace
2
0
L’isola dei famosi, naufraghi puniti per aver violato il regolamento

Ascolta questo articolo

Gli autori de “L’isola dei famosi“, reality show di Canale 5 condotto da Ilary Blasi, hanno deciso di usare il pugno duro nei confronti dei nuafraghi, punendo tutti a causa del comportamento, ritenuto contro il regolamento, da parte di Nicolas Vaporidis, Edoardo Tavassi e Luca Daffré.

I tre naufraghi hanno infatti deciso di condividere il loro cibo, vinto durante la prova ricompensa, insieme a Marialaura De Vitis, Estefania Bernal e Carmen Di Pietro. Un gesto piuttosto gentile da parte dei vincitori, ma questo gesto va completamente contro le regole del gioco e quindi gli autori sono stati costretti a intervenire.

La punizione e la disperazione tra i naufraghi

Lo spirito dell’Isola ha deciso di togliere il fuoco per 24 ore oltre a punire Luca Daffré levandogli il ruolo da leader. Immediatamente Carmen Di Pietro si dispera per essere stata tra le cause di questa punizione, chiedendo scusa a Nicolas Vaporidis per aver coinvolto tutto il gruppo.

L’attore però, come riportato testualmente dal sito “Blog Tivvù“, fa capire che rifarebbe nuovamente questo gesto senza pensarci due volte: Non sono per niente pentito. Ci hanno punito per aver dato un pezzo di pane? Non ti devi preoccupare Carmen, te l’abbiano dato noi”.

Questo discorso viene condiviso anche da Marialaura De Vitis, rivelando che i tre vincitori si sono comportati semplicemente da galantuomi e non si sente colpevole per aver mangiato un pezzettino di pizza. Delle considerazioni più o meno uguali vengono fatte da Edoardo, rivelando che lo rifarebbe e si aspetterebbe indietro la stessa cosa.

La più severa in merito è Lory Del Santo che, stuzzicata da Nick Luciani, dichiara con un gesto di stizza: “Se fossi stata io la colpevole, credo che ci sarebbe stata una rivoluzione del gruppo contro di me. Il problema è che i colpevoli non sono neanche venuti a scusarsi. A me non ha offerto niente nessuno, è un dato di fatto”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Il mangiare dinanzi a degli affamati non è mai facile, credo che il gesto fatto dai tre vincitori sia lodevole, ma il regolamento parla chiaro e gli autori non aspettato altro per punirli. Quindi si tratta di un assist a porta vuota, che può portare a delle tensioni tra di loro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!