Iscriviti

L’Isola dei Famosi, Monte capro espiatorio? Gli internauti furiosi vogliono fuori anche gli altri fumatori

Dopo il ritiro di Francesco Monte per l'affaire canna, a causa della boutade in diretta di Eva Henger, in molti si chiedono se l'ex tronista non sia l'agnello sacrificale dell'incresciosa vicenda visto che altri hanno fumato con lui come Nino e Francesca.

Televisione
Pubblicato il 5 febbraio 2018, alle ore 15:12

Mi piace
8
0

Francesco Monte ha deciso di abbandonare il reality, si dice, di sua spontanea volontà. Davide Maggio, per primo, ha comunicato la notizia, l’ex tronista sta tornando in Italia, questa sera il confronto con l’accusatrice Eva Henger non avverrà, Monte ha confermato che non sarà presente in studio.

Massimiliano Caroletti aveva sentenziato che la moglie Eva non aveva intenzione di ritirare le accuse su Monte, certamente non ci aspettavamo tale epilogo. L’intervento del Moige, la denuncia all’Ambasciata dell’Honduras in Italia che potrà sanzionarlo per l’uso e la detenzione di sostanze stupefacenti, ha probabilmente influito. La puntata di questa sera si preannuncia, comunque, incandescente.

Molti internauti si stanno chiedendo se Monte non sia la vittima sacrificale per correggere il tiro e salvare il programma: del resto è evidente che lo stesso non ha fumato da solo. Durante il suo fervente j’accuse Eva Henger si era rivolta a Nino: “Parlo anche te” e l’attore: “Non ci aspettavamo di essere blindati tre giorni con le telecamere come fosse il Grande Fratello e siccome fumavano tutti, fumavo anch’io” ha continuato affermando che sapeva che non si poteva fumare, ma che, del resto, li hanno lasciati fare e che uno fumi una sigaretta normale o fumi una canna per lui è indifferente. “Per me è fumare punto“.

La Henger si era rivolta anche alla Cipriani affermando: “Francesca ha fumato o no le canne? Sì, le ha fumate. Non è mia abitudine di dire bugie. Lo hai fatto davanti a me, me l’hai offerta e io ti ho detto ‘non mi drogo’, tu mi ha risposto ‘non è droga, è marijuana’.” Eva ha sottolineato di aver detto la medesima cosa in confessionale per tutta la settimana.

Neppure la posizione di Nadia Rinaldi appare estremamente limpida, visto che, secondo la Henger, l’ha aiutata ad avvisare la produzione su ciò che stava avvenendo ma in diretta non ha osato proferir parola alle sue accuse.

Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Se la fumata è stata collettiva è chiaro che la produzione è a conoscenza dei nomi degli altri naufraghi coinvolti e, a meno che non sia stato l'ex tronista a portare la marijuana - cosa direi quanto meno surreale - non è spiegabile una punizione singola. La puntata di questa sera si preannuncia incandescente, credo che l'odio verso la Henger sia destinato ad amplificarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!