Iscriviti

L’isola dei famosi, la confessione di Guendalina Tavassi: "Laura Maddaloni voleva picchiarmi e mi ha maledetto"

Durante l'ultima puntata de "L'isola dei famosi - Extended Edition", Guendalina continua a parlare della coppia formata da Clemente Russo e Laura Maddaloni.

Televisione
Pubblicato il 5 maggio 2022, alle ore 22:46

Mi piace
2
0
L’isola dei famosi, la confessione di Guendalina Tavassi: "Laura Maddaloni voleva picchiarmi e mi ha maledetto"

Ascolta questo articolo

Le tensioni tra i naufraghi de “L’isola dei famosi” cominciano a diventare sempre più allarmanti, soprattutto a causa della fame che inizia a farne da padrona. Al centro dell’attenzione ritroviamo Guendalina Tavassi che, durante la scorsa settimana, viene accusata da una buona parte dei concorrenti di aver mangiato più pizzette degli altri durante la prova ricompensa.

Per farsi perdonare Guendalina, insieme alla sua amica Carmen Di Pietro, vanno a caccia di cibo tenendosi per loro il bottino composto da due cocchi. Questo atteggiamento però non viene apprezzato da Clemente Russo e la coniuge Laura Maddaloni e intervenuti su questo argomento, lanciando un duro attacco nei confronti dell’ex gieffina che afferma di ritenersi spaventata dalla coppia.

Le ultime accuse di Guendalina Tavassi

Come riportato testualmente dal sito “Biccy” durante l’ultima puntata de “L’Isola dei Famosi – Extended Edition“, in onda su TIMvision, Guendalina continua a lanciare delle dure accuse su Clemente e Laura. La naufraga infatti rivela di essere stata minacciata fisicamente e di aver ricevuto una maledizione da parte loro.

“Lui (Clemente n.d.r) mi è venuto vicino afferma con decisione Guenda per poi spostare il suo bersaglio su Laura: “Poi lei peggio ancora, si è alzata e mi è venuta sotto. Queste cose a me spaventano e non piacciono per nulla. Lei che mi viene sotto e l’altro che urla ‘questa è la guerra, o con me o senza di me’. Io mi devo tenere buona questa gente?!”.

Le accuse però non si fermano qui e Guenda continua a calcare la mano: “Lei si è alzata arrabbiata e mi è venuta sotto che mi voleva alzare le mani. Urlando mi ha detto ‘all’anm e chi t’è viv’ ha maledetto le persone vive. Questa ragazzi è una cosa bruttissima. Poi si è resa conto di avermi maledetto. Hanno poi cambiato versione e si sono inventati che lei mi è venuta addosso per dirmi una cosa all’orecchio. Avete capito la gravità di questa situazione? Modificano sempre la realtà”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Purtroppo sia Clemente Russo che Laura Maddaloni in questi giorni sono stati accusati da più di un naufrago di essere fin troppo esagerati con i loro atteggiamenti. Quindi dietro a queste affermazioni possono esserci delle verità, anche se non va escluso che si possa trattare di strategia da parte degli altri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!