Iscriviti

L’Isola dei Famosi: incidente in diretta per il Divino Otelma, intervengono i medici

Il Divino Otelma ha avuto un brutto incidente durante l'ultima puntata de "L'Isola dei Famosi". Francesca Cipriani l'ha spinto involontariamente durante una prova ricompensa.

Televisione
Pubblicato il 6 febbraio 2019, alle ore 08:22

Mi piace
2
0
L’Isola dei Famosi: incidente in diretta per il Divino Otelma, intervengono i medici

Nella penultima puntata de “L’Isola dei Famosi” i telespettatori di Canale 5 hanno dovuto assistere a un brutto contrattempo. Durante la prova ricompensa, che prevede il lancio di palline dipinte di rosso con un’enorme fionda, il Divino Otelma ha avuto un brutto incidente.

Il regista Roberto Cenci ha mostrato il video ai telespettatori e ad Alessia Marcuzzi, in cui si può vedere che non si tratta di un semplice incidente. Infatti il Divino Otelma è stato spinto, ovviamente involontariamente, dalla showgirl Francesca Cipriani, che si stava impegnando con tutte le sue forze per far superare la prova ricompensa agli altri ragazzi.

La diagnosi dell’incidente

La scena ha preoccupato tutti nello studio, poiché il volto del Divino Otelma era pieno di sangue. Il pubblico infatti ha subito rilasciato un forte urlo, e in particolar modo Filippo Nardi ricorda che la showgirl non è nuova a questi incidenti: “Ma vi ricordate che l’hanno scorso ha fatto fuori Giucas, Craig e me? Francesca è pericolosa”.

divino otelma

Fortunatamente, il problema del Divino Otelma è meno grave di Giucas Casella e Craig Warwick. Infatti, nella scorsa edizione, sia l’illusionista che lo scrittore, a causa di un incidente avuto in due situazioni diverse con Francesca Cipriani, sono stati costretti ad abbandonare “L’Isola dei Famosi”. 

Secondo il medico si tratta solamente di un piccolo graffio, e quindi il suo percorso a “L’Isola dei Famosi” può continuare. E quanto accaduto al personaggio televisivo è valso ai concorrenti una polpetta in più per la loro prova ricompensa. In realtà Alda D’Eusanio si è opposta e ha chiesto che i naufraghi avessero la possibilità di avere più cibo: “L’incidente non vale una sola polpetta, bisognerebbe dargliene di più”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Il divino Otelma in pochi minuti mi ha regalato tante soddisfazioni. Ci rido sopra perché l'incidente non ha causato chissà quali danni, ma ammetto che inizialmente mi ero preoccupato. La Cipry, nei primi minuti, ha già causato la prima vittima, sottolineando agli altri che questa edizione per loro non sarà la più semplice.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!