Iscriviti

L’Isola dei Famosi, Francesco Monte ha portato canne e "fumato" prima del reality? E’ bufera sul web

Francesco Monte, l'ex tronista di "Uomini e Donne", è stato pesantemente accusato da Eva Henger di aver portato in Honduras e fumato insieme ad altri naufraghi delle droghe leggere.

Televisione
Pubblicato il 30 gennaio 2018, alle ore 10:07

Mi piace
7
0
L’Isola dei Famosi, Francesco Monte ha portato canne e "fumato" prima del reality? E’ bufera sul web

La seconda puntata del reality show di Canale 5 “L’Isola dei Famosi” inizia con un colpo di scena che proprio nessuno, neanche la conduttrice Alessia Marcuzzi e la produzione, si aspettava, tanto da destare non poco imbarazzo ed incertezza sul da farsi: Eva Henger, prima di perdere al televoto, ha accusato Francesco Monte non solo di aver portato delle sostanze stupefacenti in Honduras, ma di averla anche condivisa e fumata insieme agli altri naufraghi. 

Le pesanti accuse di Eva Henger contro la presunta detenzione illecita da parte dell’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez ha inevitabilmente diviso l’opinione pubblica italiana, tra chi minimizza il comportamento del naufrago e chi invece lo considera al contrario una cosa molto grave, soprattutto fatto da un personaggio così noto e seguito come lui. 

Alessia Marcuzzi minimizza: la reazione del web

Eva Henger, poco prima di apprendere i risultati del televoto – quindi di essere eliminata -, ha spiegato ad Alessia Marcuzzi e ai milioni di telespettatori italiani sintonizzati di aver visto i giorni prima dello sbarco sull’isola, mentre alloggiavano in albergo, Francesco Monte ed un gruppo di altri naufraghi “fumare” delle canne. 

Sostanze che Eva sostiene che Francesco abbia perfino portato dal’Italia. Parole, quelle della Henger che gelano tutti, prima fra tutti la conduttrice e gli opininisti presenti. Mentre Francesco Monte preannunciava alla Henger immediata querela non appena fosse ritornato in Italia, la Marcuzzi – chissà se sollecitata ed imbeccata dalla produzione – ha voluto smorzare i toni della conversazione, dicendo alla Henger che ciò che è stato fatto dai naufraghi prima dello sbarco sull’isola, quindi prima dell’inizio della gara, non riguarda il programma

Ed è stato proprio questo modo sbrigativo di trattare la delicata questione, questo ennesimo lavrsi le mani di un problema molto più grande, sempre più dilagante e pericoloso, come quello dell’uso delle droghe – leggere e non – che non è piaciuto a buona parte degli internauti, che armati di tastiera e profonda indignazione, hanno invaso il web ed i social di commenti fin troppo poco lusinghieri nei confronti di una conduttrice, Alessia Marcuzzi, incapace di gestire l’inaspettata notizia, la produzione per aver cercato di allontanare il problema dal reality, facendo passare la Henger, che invece ha coraggiosamente sollevato la questione assumendosi il peso e le conseguenze della verità, come la cattiva della situazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Non si può puntare il dito contro la Henger solo perché ha avuto il coraggio di dire la verità su quanto accaduto tra i naufraghi prima dell'inizio del reality. Le parole sbrigative e pressapochiste di Alessia Marcuzzi per giustificare e commentare l'accaduto, mi hanno dato molto fastidio perché è stato un voler minimizzare un problema ed allontanare dal reality un problema tanto comune e dilagante, specialmente nel mondo dello spettacolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!