Iscriviti

L’Isola dei Famosi, Francesca Cipriani piange e urla per problemi intestinali: "Aiutatemi non mi basta la carta igienica"

Francesca Cipriani non smette di essere al centro di spettacolini trash: oramai non dobbiamo che aspettarci il peggio. La povera show girl sta diventando una macchietta.

Televisione
Pubblicato il 27 gennaio 2018, alle ore 21:19

Mi piace
7
0
L’Isola dei Famosi, Francesca Cipriani piange e urla per problemi intestinali: "Aiutatemi non mi basta la carta igienica"

Francesca Cipriani non smette di deliziarci con siparietti trash e stavolta, dopo il presunto attacco di panico prima di lanciarsi dall’elicottero, dopo il collasso per la fame incalzante, eccoci con i problemi intestinali. “Dove vado a farla? Dove vado non vedo un ca***! Ho mal di pancia, non sto bene di stomaco capito, non lo faccio apposta?! Ragazzi altra carta non c’è? Non mi basta quella che mi hai dato Eva!”.

La povera Francesca, reggendosi la pancia, non sapeva dove andare per defecare nel buio della notte: Eva Henger, incastrata nel sacco a pelo, ha cominciato a urlare di portare la carta igienica alla Cipriani. Strani rumori di sottofondo, peti, incorniciavano le risatine dopo la corsa nel buio della showgirl.

Opinione generale, decisamente condivisibile, che Francesca non possa regger per molto sull’Isola, che non possa sostenere la fame e i problemi legati alla sopravvivenza. Dopo essere stata sotto osservazione dei medici, per accertare le sue condizioni fisiche dopo il malore per intossicazione alimentare la Cipriani ha affermato :”La mia testa è a mille, ma il mio corpo ha ceduto”. Al suo ritorno, i compagni l’accolgono calorosamente e lei li tranquillizza “Mi sento meglio”, spero che non ricapiti più, perché la prima cosa a cui tengo nella mia vita è la salute”: 

Alcuni sospettano che il malore sia stato un modo estremo per mettersi in luce come sull’elicottero ove ha palesemenete esagerato e spettacolarizzato il suo lancio per avere gli occhi puntati su di sé: chi soffre di attacchi di panico, sa bene cosa comporta soffrirne, un’esperienza terribile, spesso improvvisa ed inaspettata, ove si perde il controllo. 

I dolori di pancia, stavolta, erano veri e la povera cipriani si è dovuta accasciare nel buio delle frasche: cose da naufraghi con cui venire a patti. Quanto resisterà in Honduras? Sono ben accette le scommesse.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Una scena di avanspettacolo, tipo il tipo che scivola sulla banana e si fracassa a terra: quanto potrà mai soggiornare su l'Isola un soggetto come la Cipriani? Non ha certo il fisico per situazioni estreme, visto il divertimento assicurato vi è da augurarsi che non molli la presa e stoicamente permanga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!