Iscriviti

L’Isola dei Famosi, Alba Parietti casca nella trappola del web e rivela: "Avevo il microfono staccato"

L'onda d'urto del messaggio di Fabrizio Corona a Riccardo Fogli continua a far danni. L'opinionista Alba Parietti è rimasta vittima di uno scambio di persona e ha rivelato particolari inediti.

Televisione
Pubblicato il 6 marzo 2019, alle ore 11:45

Mi piace
7
0
L’Isola dei Famosi, Alba Parietti casca nella trappola del web e rivela: "Avevo il microfono staccato"

Era inevitabile che la scelta di mandare in onda il messaggio di Fabrizio Corona per Riccardo Fogli avrebbe creato parecchi danni collaterali e inaftti ecco che un piccolo giallo si sta facendo strada sul web in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate su Instagram dell’opinionista Alba Parietti, vittima di un inganno.

La Parietti, dopo la puntata, ha rilasciato dichiarazioni sul suo profilo Instagram: così, pensando di interagire con la collega Barbara D’Urso – tra l’altro molto attiva sui social – si è lasciata sfuggire, forse, alcune paroline di troppo che stanno creando scompiglio e dubbi intorno a “L’Isola dei Famosi”.

Alba Parietti vittima di una trappola su Instagram

Il reality condotto da Alessia Marcuzzi non ha certo bisogno di altri scandali, si sta ancora leccando le ferite inferte dal canna-gate della scorsa edizione e nuovi dubbi potrebbero dare il colpo di grazia alla trasmissione, già zoppicante in fatto di ascolti. In poche parole un utente si è finto Barbara D’Urso e ha commentato il post della Parietti: “Magari un pochino più incisiva no? Ti ho visto spesso in tv difendere con le unghie e con i denti certi principi di onestà e di rispetto… oggi mi sei apparsa leggermente distaccata…“, l’opinionista de “L’Isola”, credendo di interagire con la sua vera collega, si è lasciata scappare qualche affermazione di troppo: “Più che distaccata con il microfono staccato.. ho detto che condividevo ciò che ha detto Alda e altro…”, lasciando intendere, quindi, che il suo microfono fosse spento durante il dibattito post-Corona.

Un particolare, però, non è sfuggito ai followers: in verità Alba aveva sollevato a mezze parole la questione già nello sfogo scritto poco prima: “(…) Non parlo quando voglio, ma quando mi danno la parola e aprono il microfono, secondo perché ero mortificata e temevo che ogni parola in più, oltre quelle già dette da me e Alda potessero peggiorare lo stato d’animo di Riccardo (…)“.

C’è solo da aspettare nuovi risvolti, se ce ne saranno. Sta di fatto che un’accusa di censura non gioverebbe al programma di Canale 5, e tantomeno alla sua conduttrice Alessia Marcuzzi, soprattutto dopo l’appellativo della scorsa edizione: “la svicolona“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Appropriarsi di un'identità non propria è reato, fin qua siamo tutti d'accordo. Certo è che la Parietti ha peccato un po' di ingenuità a rispondere in quel modo all'utente, anche se fosse stato la vera D'Urso. Vediamo se la questione finirà qui o si deciderà di capire le vere intenzioni dei protagonisti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!