Iscriviti

Lingo, la provocazione di Caterina Balivo. Apre la prima puntata con dei baffi finti: "In TV ci sono solo uomini"

Durante la prima puntata di "Lingo – Parole in Gioco" Caterina Balivo si presenta ai suoi telespettatori con dei baffi finti per lanciare una provocazione alla televisione italiana.

Televisione
Pubblicato il 13 settembre 2022, alle ore 09:53

Mi piace
1
0
Lingo, la provocazione di Caterina Balivo. Apre la prima puntata con dei baffi finti: "In TV ci sono solo uomini"

Ascolta questo articolo

La conduttrice Caterina Balivo, durante la prima puntata di “Lingo – Parole in Gioco“, il quiz televisivo trasmesso su LA7 dove alcune coppie di concorrenti si sfidino nell’indovinare lettere e parole della lingua italiana, ha lanciato una frecciatina alla programmazione della televisione italiana.

Come fatto notare da molti nei scorsi mesi, il preserale della TV parla prettamente al maschile: alla conduzione infatti ci sono Gerry Scotti con “Caduta libera”, Marco Liorni con “Reazione a catena”, Paolo Bonolis e Luca Laurenti con “Avanti un altro!”, Flavio insinna con “L’eredità” e Gabriele Corsi con “Don’t forget the lyrics” e Paolo Conticini con “Cash or Trash – Chi offre di più?”.

Per questo motivo Caterina Balivo decide di aprire la prima puntata di “Lingo” con dei baffi finti, sottolineando come in quella fascia d’orario sia l’unica donna a condurre un programma e ad avere quindi solamente una concorrenza al maschile. Una provocazione apprezzata molto sui social network, ove la Balivo è riuscita a portare in tendenza su Twitter il nuovo format della rete diretta da Urbano Cairo.

Questa è la prima volta che conduco un game e poi a quest’ora in questo tipo di programmi ci sono solo uomini ricorda Caterina Balivo come riportato testualmente dal sito “Fanpage” ove poi viene aggiunto: “Nel 2022 facciamo ancora differenza di genere? Ci ho provato a camuffarmi da uomo ma mi risulta ancora difficile. L’importante è essere bravi e noi speriamo di diventarlo.

La base del programma è molto semplice, poiché i concorrenti sono formate da coppia ove sono legate da storie d’amore o semplice amicizia, e hanno come obbiettivo quello di indovinare le parole della grammatica italiana e chi riuscirà a vincere si presenterà anche nella successiva puntata. L’unico problema di Caterina Balivo resta la concorrenza, poiché le altre reti si presentano con dei programmi già ben collaudati e molto apprezzati dal pubblico italiano.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una provocazione ben riuscita quella di Caterina Balivo, che riesce a far parlare della sua trasmissione con una frecciatina che non può far che bene. Staremo a vedere però se il suo format riuscirà a tenere il passo degli altri programmi trasmessi su altre reti, ma il tutto dipenderà dalle dinamiche.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!