Iscriviti

Le verità nascoste, la nuova serie tv in onda dal 25 maggio

Da stasera, 25 maggio, una nuova fiction dalle tinte oscure occuperà i palinsesti di Canale 5. Si tratta de "Le verità nascoste", una serie spagnola in cinque puntate.

Televisione
Pubblicato il 25 maggio 2018, alle ore 16:09

Mi piace
9
0
Le verità nascoste, la nuova serie tv in onda dal 25 maggio

Dopo il successo di tante serie spagnole, a partire da venerdì 25 maggio, su Canale 5 alle 21.25 circa, ecco arrivare una nuova serie televisiva che mescola il thriller e la suspence. Si tratta de “Le verità nascoste”: una fiction in 5 puntate trasmessa in contemporanea con Telecinco, la rete spagnola. La fiction è ad opera di Plano a plano, una produzione spagnola e regalerà agli amanti di questo genere tantissima suspense e colpi di scena dall’inizio alla fine.

Gli attori protagonisti sono Elena Rivera (Paula Garcia), Jon Kortajarena  (Marcos Eguia) e José Luis Garcia Perez (Lalo Ruiz). La fiction racconta la storia di Paula, una giovane che, in seguito a un rapimento, avvenuto otto anni fa, ritorna indossando i panni di una adolescente di 17 anni molto ribelle e particolare.

Paula riesce a confidarsi e a parlare di quanto successo soltanto con Marcos Eguia, il suo sequestratore, un poliziotto che ha un grande fascino e dal quale lei sembra quasi essere attratta. Proprio intorno alla figura di Paula vi è tantissimo mistero che lo spettatore cercherà di scoprire e di capire durante le cinque puntate della fiction.

Tutti pensano che sia diversa dal personaggio che tutti pensano sia, mentre i genitori credono in lei. Lao Ruiz è un giornalista che non crede minimamente a quanto stia succedendo alla giovane e comincia a indagare per capire meglio chi sia Paula e cerca di capire qualcosa in più riguardo il rapimento della giovane.

Oltre alla prima puntata, in onda questa, sera, si potrà seguire la fiction anche sul canale streaming di Mediaset. In seguito al successo di altre fiction e serie spagnole, vedremo cosa riserverà agli spettatori. Una fiction che combina vari elementi: dal mistery al drama sino al thriller.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Leggendo la trama, mi sembra alquanto ingarbugliata e complicata, ma bisognerà vedere come è stata sviluppata. Il rapporto di Paula con il sequestratore ricorda un po' la sindrome di Stoccolma e spero non ci sia una liaison tra i due. Stasera proverò a guardarla per cercare di capire che tipo di fiction sia e come potrebbe proseguire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!