Iscriviti

Le Iene, Massimiliano Galli rompe il silenzio dopo le offese a Emma Marrone: "Scuse? Dovrebbe farle lei"

L'inviata de Le Iene, Alice Martinelli, ha raggiunto l'ex consigliere leghista Massimiliano Galli dopo le sue offese nei confronti della cantante Emma Marrone. Ecco cosa è successo.

Televisione
Pubblicato il 26 febbraio 2019, alle ore 10:44

Mi piace
8
0
Le Iene, Massimiliano Galli rompe il silenzio dopo le offese a Emma Marrone: "Scuse? Dovrebbe farle lei"

Massimiliano Galli è convinto e fermo sulle sue posizioni nonostante le critiche e le polemiche che lo hanno visto protagonista nei scorsi giorni dopo gli insulti sessisti rivolti da lui alla cantante Emma Marrone. L’ex consigliere della Lega di Amelia non aveva di certo apprezzato la posizione della cantante salentina che durante un suo concerto aveva gridato di aprire i porti.

”Faresti bene ad aprire le tue cosce facendoti pagare per esempio” aveva chiosato lo stesso Galli con un commento sotto il profilo Facebook di Emma scatenando le ire del partito e non solo. Sembra infatti che dopo la sua esternazione, il consigliere è stato immediatamente espulso dalla Lega che ha ritenute inaccettabili e distanti tali offese.

A cercare di portar pace ci hanno pensato Le Iene durante la puntata in onda domenica 24 febbraio 2019 dove l’inviata Alice Martinelli si è recata proprio da Galli per sentire le ragioni di tale gesto ma soprattutto per chiarirsi. “Non ho bisogno di notorietà. Le mie scuse le farò quando vorrò io, non siete voi a dirmi cosa fare e come” ha invece dichiarato Galli visibilmente seccato.

“La mia è stata una iperbole. C’era una foto in cui era con le gambe larghe… Lei si dovrebbe scusare per quello che ha detto. Era una opinione? Lo era anche la mia. Non la stavano pagando per vederla cantare con le gambe larghe? Le ho risposto in rima. Era un esempio per farle capire che aveva detto una grossa c…” ha successivamente cercato di spiegare l’ex consigliere della Lega sottolineando come la sua non voleva essere di certo un offesa e ciò che ha scritto è stato invece travisato da tutti.

Anche il Ministro dell’Interno, si era dissociato dalle parole di Galli prendendo le difese di Emma e dichiarando apertamente che l’ex consigliere aveva detto un’idiozia. “Spero di andare presto a un suo concerto” aveva infatti fatto sapere Matteo Salvini alla cantante salentina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Massimiliano Galli ha esagerato nei confronti di Emma e, durante la puntata de Le Iene in onda domenica 24 febbraio 2019, ha fatto ancora una figura pessima visto che non si è voluto scusare con la cantante salentina. Anzi, sembrava quasi seccato dell'irruzione dell'inviata e, nonostante tutto, ha come sottolineato il fatto che è stata colpa di chi non ha capito la sua battuta. Veramente vergognoso!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!