Iscriviti

"L’anno che verrà", Amadeus sarà affiancato da Nino Frassica

Il sito Tv Blog ha rilasciato le prime anticipazioni su "L'anno che verrà", il programma televisivo di Rai 1 in onda nella giornata del 31 dicembre.

Televisione
Pubblicato il 15 dicembre 2020, alle ore 11:11

Mi piace
2
0
"L’anno che verrà", Amadeus sarà affiancato da Nino Frassica

La pandemia da Covid-19 ha messo a rischio la diretta della trasmissione “L’anno che verrà“, in onda sempre in diretta su Rai 1 dal 2003 il 31 dicembre. Inizialmente doveva andare in onda dalle acciaierie di Terni, ma a causa delle normative anti-Covid contenute nell’ultimo dpcm del premier Giuseppe Conte è saltata questa location costringendo l’azienda di Viale Mazzini a spostare lo show negli studi Fabrizio Frizzi in Roma.

Secondo il sito Tv Blog proprio a causa del coronavirus dovrebbero esserci un numero esiguo di ospiti che comunque dovrebbero essere tutti cantanti, dal momento che la trasmissione si basa proprio sulla musica. La trasmissione dovrebbe iniziare attorno alle 21, precisamente dopo il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica, e terminare alle 2 del mattino.

Scelta la spalla di Amadeus

Intanto sempre secondo Blogo la Rai avrebbe deciso di far condurre “L’anno che verrà” ad Amadeus e Nino Frassica, che ha compiuto da pochi giorni 70 anni: “Siamo in grado di anticiparvi il nome di chi affiancherà sul palco dello studio 5 di Roma Amadeus e sarà quella vecchia volpe della televisione nostrana chiamata Nino Frassica. Sarà dunque il bravo presentatore di arboriana memoria a darci quella dose di buonumore necessaria per una serata speciale quale è quella di San Silvestro”.

Non è la prima volta che Nino Frassica conduce “L’anno che verrà”, dal momento che ha affiancato Flavio Insinna durante la dodicesima edizione, ambientata nel Forum Sport Center ubicata nella Courmayeur, dell’alta Valdigne, in Valle d’Aosta.

Quest’anno poi la Rai deve sfidarsi in campo Auditel con due nuove trasmissioni. Infatti su Canale 5 è saltato il solito Capodanno condotto da Federica Panicucci per far spazio ad Alfonso Signorini e al suo speciale sul Grande Fratello Vip“, mentre su LA7 va in onda “Propaganda Live” condotto da Diego “Zoro” Bianchi, tra l’altro programma molto amato da Sergio Mattarella.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Molto probabilmente vedrò "L'anno che verrà", anche se Zoro su LA7 è molto difficile da ignorare. Spero solamente che entrambi possano offrire un buono spettacolo nella giornata del 31 dicembre, e Rai 1 con "l'acquisto" di Nino Frassica nel cast ha iniziato già bene, anche se poi bisognerà vedere il cast dei cantanti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!