Iscriviti

"L’amica geniale", la serie evento tanto attesa debutta su Rai 1 da martedì 27 novembre: tutte le curiosità da sapere!

La serie evento, tanto desiderata dagli appassionati dei famosi romanzi di Elena Ferranti, sta per arricchire il palinsesto di casa Rai attraverso un racconto che incanterà il vasto pubblico. La prima puntata martedì 27 novembre in prima serata.

Televisione
Pubblicato il 27 novembre 2018, alle ore 14:37

Mi piace
14
0
"L’amica geniale", la serie evento tanto attesa debutta su Rai 1 da martedì 27 novembre: tutte le curiosità da sapere!

Questa stagione televisiva di casa Rai ha soddisfatto enormemente i telespettatori che hanno avuto il piacere di seguire tantissime fiction e documentari: ricchi di interesse, divertimento, passione e cultura. Una grande sorpresa sta per arrivare infatti, per tutti gli appassionati di lettura e romanzi, una serie televisiva molto attesa che riprende le avventure di un famoso libro.

“L’amica geniale”, definita già come “serie-evento”, impersonifica il famoso romanzo di Elena Ferrante che con grande passione ha raccontato una storia incredibile basata essenzialmente nel racconto di un’amicizia speciale che alle protagoniste riserverà grandissime emozioni e colpi di scena. In realtà, il contenuto della romanzo si presenta come un “riscatto sociale” all’interno di una società in cui il ruolo della donna non è del tutto valorizzato e costretto a subire prevaricamenti e cattiverie.

La prima puntata andrà in onda, in prima serata,  martedì 27 novembre 2018 su Rai 1 e gli appuntamenti previsti sono quattro, dove verranno mostrati gli otto episodi totali. Le avventure delle protagoniste, Lila e Elena si svolgeranno principalmente a Napoli in cui tensioni e mutamenti sociali porteranno a intrecciare maggiormente il racconto delle due ragazze.

La serie segue particolarmente le dinamiche del romanzo e attraverso quel che è il dovere della cinepresa racconterà il percorso umano e di rivoluzione di due donne che, correndo più veloce del loro tempo, apriranno la strada a un mondo nuovo. L’ambizione per la libertà e la possibilità di far ricredere la società e le loro rigide famiglie caratterizzeranno la “missione” delle due ragazze che, fin da bambine, hanno sempre lottato contro i pregiudizi e le costrizioni sociali.

Moltissimi volti nuovi e alcuni già noti faranno parte di questo splendido cast, diretto da Saverio Costanzo (figlio del grande conduttore Maurizio Costanzo): Margherita Mazzucco, Ludovica Nasti, Gaia Girace, Elisa del Genio, Francesco Serpico, Kristijan Di Giacomo, Dora Romano,Giovanni Amura e tanti ancora. Senza anticipare nulla, è già chiaro che la serie merita tantissimo infatti il suo valore è stato già apprezzato in America ricevendo apprezzamenti di grande spessore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Sicuramente sarà un bellissimo appuntamento seguire la storia della serie "L'amica geniale", che come anticipato dai professionisti della "75ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia", merita tantissimo. Raccontare la storia di due bambine che legate da una profonda amicizia decidono di crescere insieme, libere e indipendenti all'interno di un contesto sociale molto chiuso e rigido, offrirà un grande messaggio d'incoraggiamento per molti telespettatori.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

28 novembre 2018 - 09:12:18

Eccellente. Mi è puaciuto un sacco

0
Rispondi