Iscriviti

La Vita in Diretta, Lorella Cuccarini lascia il programma e accusa Alberto Matano: "Un maschilista con l’ego sfrenato"

Con una lettera pubblicata sul sito "Leggo", Lorella Cuccarini annuncia il suo addio da "La Vita in Diretta", lanciando un duro attacco nei confronti di Alberto Matano.

Televisione
Pubblicato il 27 giugno 2020, alle ore 09:11

Mi piace
6
0
La Vita in Diretta, Lorella Cuccarini lascia il programma e accusa Alberto Matano: "Un maschilista con l’ego sfrenato"

Di un possibile addio della conduttrice Lorella Cuccarini da “La Vita in Diretta”, trasmissione di Rai 1 condotta da lei insieme ad Alberto Matano, se ne parla già da alcuni mesi. Secondo le indiscrezioni, i possibili scenari dietro al suo addio dall’azienda sono i rapporti burrascosi con il suo collega.

Dopo varie smentite, Lorella Cuccarini ha annunciato, con una lettera, l’addio alla trasmissione. Per farlo lancia una dura accusa nei confronti di Alberto Matano e anche sull’azienda, rivelando che non ha mai condotto una macchina infernale come quella de “La Vita in Diretta”.

Le parole di Lorella Cuccarini

Nella lettera, la conduttrice saluta i suoi compagni di viaggio, rivelando di aver deciso di raccontare cosa ha rappresentato per lei questa avventura: “È stata la mia prima volta in un programma quotidiano così complesso. Di programmi televisivi ne ho fatti tanti, ma una ‘macchina infernale’ come quella di VID non l’avevo mai guidata. La prima volta (e speriamo l’unica) in cui abbiamo dovuto convivere con il dramma di una pandemia devastante”.

E successivamente lancia una frecciatina molto pesante nei confronti di Alberto Matano: “C’è una ‘prima volta’ alla quale non ero preparata: il confronto con l’ego sfrenato e – sì, diciamolo pure – con l’insospettabile maschilismo di un collega di lavoro. Esercitato più o meno sottilmente, ma con determinazione. Costantemente. Talvolta alternato ad incredibili (e mai credute) dichiarazioni pubbliche di stima nei miei riguardi”.

Queste dichiarazioni hanno immediatamente scosso il mondo del web, e su Twitter è diventato virale l’hashtag “#iostoconlorella”, ove in tantissimi prendono le difese di Lorella Cuccarini. Intanto la redazione de “La vita in diretta”, con una lettera scritta al sito di “Dagospia”, si sono schierate dalla parte di Alberto Matano, dove dichiarano che la loro esperienza di lavoro con il giornalista è stata caratterizzata da rispetto e riconoscimento professionale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Voglio provare a credere alle dichiarazioni della Cuccarini, ma l'attacco fatto a poche ore dalla diretta è totalmente scorretto. E' inutile mettere sempre le idee politiche di mezzo, ovunque sia stata, è riuscita ad abbandonare con mille polemiche. Ed offendere Matano, un giornalista preparato e serio, senza uno straccio di prova, è scorrettissimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!