Iscriviti

"La verità sul caso Harry Quebert", dal libro alla serie tv con protagonista Patrick Dempsey

Dopo il grande successo de "La verità sul caso Harry Quebert", dal 20 marzo si potrà vedere la serie in 10 episodi con protagonista il Dottore Stranamore di Grey's Anatomy nei panni del Professor Quebert e dei segreti che girano intorno a questo personaggio.

Televisione
Pubblicato il 12 marzo 2019, alle ore 10:11

Mi piace
8
0
"La verità sul caso Harry Quebert", dal libro alla serie tv con protagonista Patrick Dempsey

“La verità sul caso Harry Quebert” è un best seller scritto da Joel Dicker che, dal 20 marzo, sarà possibile vedere sugli schermi di Sky Atlantic, con protagonista Patrick Dempsey, attore noto a tutti per aver interpretato il ruolo del Dottor Stranamore, ovvero Derek Shepherd nella serie Grey’s Anatomy. Ecco tutti i retroscena della serie e gli altri protagonisti. 

Il libro di Dicker è uscito nel 2012. Il regista della serie in 10 episodi è Jean Jacques Annaud, sicuramente una garanzia nel campo del cinema e delle serie, in quanto è stato il regista di Sette anni in Tibet e de Il nome della rosa. Insomma, ottime premesse che dovrebbero fare ben sperare sulla riuscita della serie e sul successo da parte degli spettatori. 

La serie racconta le avventure o meglio le disavventure di Harry Quebert, interpretato da Dempsey, appunto. Quebert è un Professore di Letteratura Contemporanea e anche uno scrittore di successo che, a un certo punto, si ritrova coinvolto in qualcosa di più grande di lui. Un uomo che comincia a essere indagato dalla polizia poiché nel suo giardino viene rinvenuto il corpo di una giovane di 15 anni, uccisa trent’anni prima con accanto il manoscritto del suo romanzo che per lui segna il suo grande successo. 

A capo delle indagini vi è Perry Gahalowood, interpretato da Damon Wayans Jr, che il pubblico conosce in quanto ha interpretato il Coach nel telefilm New Girl. Oltre al prosieguo delle indagini, vi sono anche segreti, richiami al passato e anche l’amicizia tra lo stesso Quebert e un suo allievo, ovvero Marcus Goldman, scrittore che sta avendo una crisi creativa in seguito al successo del suo primo romanzo. Marcus è coinvolto e combattuto nelle indagini: da un lato tenta di provare a difendere il Professore, ma dall’altro cerca anche di mettere in discussione se stesso e la persona che ha creduto nel suo lavoro di scrittore.

Il regista, Annaud, riguardo questa serie, si esprime con queste parole: “Credo che questo sia il progetto ideale per il mio debutto tra le serie tv americane. Il romanzo da cui è tratta la serie possiede tutti gli elementi che servono a creare un’atmosfera di mistero che sarà la forza della serie!”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Ho letto il romanzo che, pur essendo massiccio, è molto scorrevole e tiene incollati alle pagine. una storia ricca di suspence, mistero, segreti e anche di una amicizia profonda come quella tra Quebert e Marcus. Spero che sia all'altezza del libro, anche perché le premesse mi sembrano molto buone. Annaud ha fatto sempre ottimi lavori e sono curiosa di vedere Dempsey nei panni di un Professore coinvolto in una storia dai risvolti oscuri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!