Iscriviti

La strategia di Mediaset per far fuori Barbara D’Urso

Barbara D'Urso è sempre più vicina a perdere la conduzione dei programmi di Mediaset. Per lei si parla della possibilità di conduttore alle trasmissioni della Tv privata, ma la sensazione è che Mediaset voglia defenestrarla.

Televisione
Pubblicato il 29 dicembre 2021, alle ore 10:41

Mi piace
2
0
La strategia di Mediaset per far fuori Barbara D’Urso

Mediaset sta ormai ridimensionando Barbara D’Urso, colei che sui programmi di cronaca nera e rosa aveva basato la forza delle sue trasmissioni. Solo che adesso non tira più. I suoi programmi su Canale 5, come Live-Non è la D’Urso Pomeriggio Cinque, già facevano acqua da tutte le parti, con gli indici d’ascolto a picco.

La conduttrice Mediaset potrebbe addirittura essere sul punto di essere licenziata da Canale5 per sempre e dedicarsi a un progetto nuovo per lei, sebbene si tratti di una trasmissione già rodata. Le indiscrezioni lanciate da Dagospia hanno parlato di un possibile approdo su Italia1 ma, prima, ci sarebbe da portare a termine la stagione di Pomeriggio Cinque.

Che cosa si nasconde dietro questa decisione? Sembra che Mediaset, stanca della “sceneggiate” d’ursiane, abbia deciso di puntare tutto sull’attualità, eliminando programmi da pettegolezzi della D’Urso, quella che dava in pasto all’opinione pubblica tutti i fatti più intimi delle persone, decidendo, praticamente lei e i suoi ospiti, chi era innocente e chi era colpevole, senza nemmeno un processo giudiziario. Tutto pur di fare audience.

L’azienda di Cologno ha preferito adesso puntare sull’attualità, sacrificando buona parte del filone entertainment che invece è sempre stato la forza di Barbara D’Urso. Per lei ci sarebbe la conduzione de La pupa e il secchione, presto in onda su Italia1, sfida alla quale non potrebbe sottrarsi. Barbara D’Urso potrebbe quindi dover lasciare la rete alla quale ha destinato tutti i suoi progetti migliori, compreso quel Live – Non è la D’Urso che è esploso a seguito del caso Mark Caltagirone-Pamela Prati.

Sono dunque tempi molto difficili per lei, che sarebbe comunque pronta per un nuovo programma all’insegna della leggerezza e del divertimento. E’ crollata la possibilità della conduzione de La Talpa, che dovrebbe tornare in tv dopo il grande successo delle prime edizioni condotte da Paola Perego. La carriera di Barbara D’Urso sta diventando quindi sempre più incerta, anche se sembra chiara la volontà dell’azienda di farla fuori definitivamente.

Una volontà, probabilmente, dettata non solo da ragioni di audience, ma anche da una motivazione politica. Ad Arcore, infatti, non hanno mai digerito la presa di posizione della D’Urso che fece propaganda a favore del Partito Democratico, con tanto di foto con Nicola Zingaretti. Lei che lavora per Berlusconi, che viene stipendiata dalla famiglia Berlusconi, si mette a fare propaganda politica a favore del partito nemico di Berlusconi. Ed ecco, forse, la vendetta della famiglia Berlusconi: far fuori Barbara D’Urso da Mediaset.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marco De Angelis

Marco De Angelis - Qualsiasi siano i motivi del ridimensionamento di Barbara D'Urso, una cosa è sicura. Il suo volto cominciava a stancare molti, tanto più che si rendeva invisa con i suoi metodi da inquisizione in cui i malcapitati venivano dati in pasto alla pubblica gogna prima di accertare se fossero colpevoli o innocenti di reati a loro ascritti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!