Iscriviti

La prima conferenza stampa in attesa di Sanremo 2018

Durante la prima conferenza stampa dedicata al Festival di Sanremo, Baglioni ci aggiorna su ciò che dovremo aspettarci da questa manifestazione musicale.

Televisione
Pubblicato il 6 febbraio 2018, alle ore 12:01

Mi piace
20
2
La prima conferenza stampa in attesa di Sanremo 2018

Stasera avrà inizio il tanto atteso Festival di Sanremo, giunto alla sua 68esima edizione, che vedrà alla conduzione per la prima volta Claudio Baglioni, affiancato dalla conosciutissima Michelle Hunziker e da Pierfrancesco Favino.

Baglioni, durante la prima conferenza stampa, afferma che questo ‘suo’ Festival sarà improntato soprattutto sulla musica, sulle parole e sullo spettacolo così come probabilmente ci si aspetta che sia, pertanto non ci saranno altre performance se non quelle musicali.

Altra linea guida di questo festival sarà quella di ricordare e omaggiare tanti artisti che hanno fatto la storia della musica italiana e che sono scomparsi. Assisteremo, quindi, a molti duetti ai quali parteciperà Baglioni stesso in coppia con i vari cantanti che si esibiranno durante le serate. Saranno omaggiati Luis Bacalov, Fabrizio De Andrè, Umberto Bindi, Sergio Endrigo, Lucio Battisti, giusto per citare qualche nome.

Claudio Baglioni dichiara di voler ricreare sul palco un’atmosfera accogliente e familiare nella quale far sentire a proprio agio i partecipanti. Unica nota dolente è quella di non essere riuscito a coinvolgere i cantanti rap che non vedono l’Ariston come conforme al proprio modo di fare arte.

Anche quest’anno le votazioni saranno rivoluzionate, innanzitutto dalla sparizione delle eliminazioni. Le canzoni saranno suddivise in tre fasce: le più gradite, quelle di mezzo e quelle meno gradite ottenendo, così, a fine serata una graduatoria.

Tanti gli ospiti attesi tra cantanti come Fiorello che dovrebbe partecipare alla prima serata, come Gianni Morandi, Laura Pausini, i Negramaro, Biagio Antonacci, Gianna Nannini e tra gli attori del calibro di Stefano Accorsi, Stefania Sandrelli, Sabrina Impacciatore.

Presenti anche gli stranieri con Sting e Shaggy che omaggeranno la musica italiana e James Taylor che per l’occasione duetterà con Giorgia.

Tornerà a calcare il palco anche Pippo Baudo che Claudio Baglioni considera uno dei pilastri del Festival di Sanremo.Insomma ci sarà molta carne al fuoco, ci sarà la curiosità di vedere Baglioni alle prese con un’impresa come quella di presentare una manifestazione così importante, e ci saranno tante novità musicali tutte da gustare! Non ci resta che accendere la tv questa sera e commentare!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuela Arlotta

Emanuela Arlotta - Sono molto curiosa di vedere come se la caverà Claudio Baglioni. Il palco dell'Ariston è difficile anche per un presentatore, figuriamoci per un cantante! Spero che le canzoni selezionate siano all'altezza della manifestazione e soprattutto spero che Baglioni abbia dato spazio anche all'originalità e allo spessore dei testi, che abbia un pò osato senza lasciarsi spaventare dalla pressione mediatica.

Lascia un tuo commento
Commenti
Giovanni Gionny
Giovanni Gionny

06 febbraio 2018 - 14:38:03

Canta tu che ti passa il la bambola whu dú

0
Rispondi