Iscriviti

La Porta Rossa 2, puntata del 6 marzo: Stella e Paoletto scoprono il mistero della Confraternita della Fenice

Nell'appuntamento con La Porta Rossa 2 in onda su Rai 2 mercoledì 6 marzo, Stella e Paoletto svelano il mistero nascosto dietro la confraternita della Fenice

Televisione
Pubblicato il 4 marzo 2019, alle ore 10:13

Mi piace
4
0
La Porta Rossa 2, puntata del 6 marzo: Stella e Paoletto scoprono il mistero della Confraternita della Fenice

Gli spoiler del settimo episodio de La Porta Rossa 2 in onda su Rai Due mercoledì 6 marzo alle ore 21:30 svelano che Cagliostro dovrà fare i conti con lo scorrere del tempo che potrebbe avere degli influssi negativi intorno ai piani del commissario. L’uomo si impegnerà in prima persona per scoprire chi abbia rapito la figlia ma sarà costretto ad accelerare i tempi, resosi conto delle difficoltà corse dalla bambina.

Una novità inaspettata riguarderà le indagini intorno al caso Cagliostro che verrà messo in secondo piano in quanto saranno considerate inquinate. Questa situazione farà crollare la speranza di giustizia e il Rambetti gioverà di questa decisione. Il presunto assassino potrà tornare a vivere da uomo libero e Jamonte si metterà sulle tracce di Anna.

Stella e Paoletto pronti a svelare il mistero nascosto intorno alla Confraternità della Fenice

La donna sembra essere sparita nel nulla e in questo piano verrà aiutata da Stella che le consegnerà una copia del biglietto scritto da Antonio contenente una scottante verità. Anna s’incamminerà in una scoperta fondamentale, nel frattempo Stella e Paoletto dopo accurate indagini saranno pronti a svelare il mistero che si nasconde dietro la Confraternita della Fenice.

Leonardo sarà nei pensieri di Jonas al punto che il Sala farà i conti con i ricordi di quando si trovava in coma. Le anticipazioni dell’ottavo episodio del quarto appuntamento fanno notare che la mente di Jonas gli riproporrà gli incontri con il commissario e si vedrà costretto a rivelare questo segreto a una persona per scoprire il significato di queste visioni.

L’uomo condividerà queste sensazioni con una donna pronta a dargli sostegno. Si tratta di Silvia che è sempre rimasta accanto al Sala in questo periodo difficile. Infine Jonas si preparerà per rendere nota questa notizia al Rambelli considerato il presunto colpevole della vicenda che l’ha portato a lottare tra la vita e la morte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Il 13 febbraio ha avuto inizio la seconda stagione della serie televisiva La porta rossa, diretta da Carmine Elia e ideata da Carlo Lucarelli. Il cast vanta la presenza di attori molto noti al pubblico in quanto hanno partecipato a svariate serie televisive dividendosi tra il mondo del cinema e della televisione. Un esempio si ritrova in Andrea Bosca che ha lavorato in altre serie con il collega Lino Guanciale come avvenuto nella prima stagione di Non dirlo al mio capo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!