Iscriviti

La drastica scelta di Paolo Bonolis: addio ad una delle sue storiche trasmissioni tv

A nulla sono serviti gli appelli e le proteste dei fan. Finisce l'era di Ciao Darwin, memorabile show televisivo condotto da Paolo Bonolis. Un'ultima stagione di commiato e poi l'addio. Lo showman lo ha dichiarato in un'intervista per La Gazzetta dello Sport.

Televisione
Pubblicato il 23 agosto 2018, alle ore 09:38

Mi piace
16
0
La drastica scelta di Paolo Bonolis: addio ad una delle sue storiche trasmissioni tv

Che fosse una soluzione temporanea si sapeva, ma ai molti che ci hanno passato belle serate mancherà. Dopo svariati mesi di chiacchiericcio, dove si rincorrevano le voci di un’imminente chiusura, è arrivato il momento della verità. Ciao Darwin, nonostante il ventennale successo sfavillante, chiuderà per sempre.

Un’altro varietà televisivo resterà un lontano ricordo nel cuore degli italiani. È quello dell’esplosiva trasmissione Ciao Darwin, sul palinsesto Mediaset dal 1998, considerato a pieno titolo tra gli show tv più antichi e memorabili di Canale 5.

Il celebre varietà condotto da Paolo Bonolis risiede sul gradino più alto del curriculum vitae dello showman romano, insieme ad altre trasmissioni quali Bim Bum Bam, Tira e molla, Chi ha incastrato Peter Pan e Avanti un altro.

Nello studio televisivo di Ciao Darwin, ormai in chiusura e destinato all’ultimissima stagione nella primavera 2019, sono entrati centinaia e centinaia di concorrenti. Il pubblico, soddisfatto e galvanizzato, arrivava da tutta la penisola per assistere dal vivo alle registrazioni dell’esilarante show del duo formato da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

Bei tempi che il presentatore, ad oggi 57enne, ricorda con serenità ed un pizzico di nostalgia. A partire dal prossimo anno la goliardia di Bonolis, che per vent’anni ha intrattenuto milioni di telespettatori, arriverà nelle case degli italiani in dose minore rispetto agli anni scorsi.

Una chiusura annunciata e motivata al quotidiano sportivo italiano La Gazzetta dello Sport: “Ciao Darwin, per meriti acquisiti e stagionatura degli interpreti, ha raggiunto il traguardo” ha dichiarato Paolo Bonolis. Suona come una libera scelta quella dello showman, da anni ribattezzato come “Il re della risata”.

Ma i fan possono comunque restare sereni, poichè l’interruzione non sarà propriamente immediata. A partire da marzo 2019 è prevista l’ultima stagione di commiato, anche se i piani alti di Mediaset non ha ancora comunicato quando avverrà la messa in onda.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Paolo Bonolis ha scelto di chiudere con mediocrità, facendosi da parte e riconoscendo la stagionatura della sua trasmissione. Sebbene il memorabile varietà televisivo ha fatto crescere professionalmente il poliedrico showman, permettendogli di diventare il fantastico professionista che è oggi, è giunta l'ora di farsi da parte e dare spazio anche a volti nuovi del panorama televisivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!