Iscriviti

La Confessione, Paola Barale: la motivazione della fine del matrimonio con Gianni Sperti

Ospite a "La confessione", Paola Barale si è raccontata, rivelando per la prima volta la motivazione della fine del suo matrimonio con Gianni Sperti, e chiarendo finalmente il gossip che per anni l'ha vista coinvolta in un flirt con la De Filippi e Costanzo.

Televisione
Pubblicato il 5 gennaio 2020, alle ore 11:03

Mi piace
8
0

Ospite a “La confessione“, programma televisivo in onda su Canale 9 e condotto da Peter Gomez, un’inedita Paola Barale si è raccontata, confessando la motivazione della fine del suo matrimonio con il ballerino e opinionista di “Uomini e Donne”, Gianni Sperti e chiarendo una volta per tutte il gossip che anni addietro l’ha vista protagonista di un flirt con Maria De Filippi e Maurizio Costanzo.

Il matrimonio con Gianni durò solo tre anni, i due si conobbero negli anni novanta a “Buona domenica” divenendo dapprima amici e poi marito e moglie. Sono passati tanti anni da allora e mai, nè Gianni nè la Barale hanno confessato il vero motivo che li ha portati alla separazione, fino a qualche giorno fa in cui Paola ha deciso di vuotare il sacco.

Oggi gli ex coniugi non hanno più nessuno tipo di legame e raramente parlano l’uno dell’altra. Ospite di Peter Gomez, la Barale ha raccontato che le priorità erano diverse, Gianni voleva un figlio mentre lei pensava alla carriera e ha aggiunto: “Lui lavorava ma non sempre, i bambini si fanno quando c’è stabilità“.

Ha lasciato intendere inoltre che il sentimento si era affievolito, difatti ha dichiarato: “Era un uomo forte, ma durante la relazione era emotivamente distaccato“. Oltre a rivelare la motivazione inedita della fine del suo matrimonio, la Barale si è confessata anche a proposito del presunto flirt con la De Filippi e Costanzo, che per anni l’ha perseguitata.

Nel periodo in cui Paola era volto di punta di “Buona domenica”, programma condotto da Maurizio Costanzo, in molti parlarono di un triangolo amoroso proprio con Maria e Maurizio. Ospite a “La confessione”, la showgirl ha chiarito la faccenda dichiarando che in realtà si è fatta un’idea di come sia nata la storia, anche se non le andava di parlare di persone che non hanno mai avuto voglia di parlarne.

Ha poi aggiunto: “Io non conosco bene la signora De Filippi, l’avrò vista si e no dieci volte, ma solo in studio. Con Maurizio sono andata diverse volte a pranzo, per parlare di lavoro, ma mai a casa loro“. Ha dichiarato che in realtà ha capito che sono stati coloro che le erano intorno a far pensare agli altri che la storia fosse vera. Insomma la showgirl ha definitivamente smentito il gossip che per anni l’ha vista coinvolta.

Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Trovo che Paola Barale forse ha atteso fin troppo tempo prima di rivelare motivazioni così importanti che l'hanno spinta a fare poi scelte di vita. Indubbiamente la vita privata dovrebbe restare tale quando si è un personaggio pubblico, ma si sa le cose non sempre vanno nella direzione in cui si desidera che vadano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!