Iscriviti

La Caccia – Monteperdido, finale di stagione: Sara trova Lucia viva, il rapitore è lo zio Rafael. Ana morirà

Domenica 1 dicembre va in onda, su Canale 5, l'ultimo appuntamento della fiction spagnola "La caccia- Monteperdido" con Megan Montaner. Il finale di stagione lascerà il pubblico col fiato sospeso e finalmente verrà svelato il volto del rapitore di Ana e Lucia.

Televisione
Pubblicato il 26 novembre 2019, alle ore 08:49

Mi piace
7
0
La Caccia – Monteperdido, finale di stagione: Sara trova Lucia viva, il rapitore è lo zio Rafael. Ana morirà

Si è quasi conclusa la fortuna serie televisiva spagnola “La caccia – Monteperdido” che, anche in Italia, ha conquistato l’attenzione del vasto pubblico di Canale 5. L’ultimo appuntamento è previsto per domenica 1 dicembre e finalmente verrà svelata tutta la verità del triste caso di Ana e Lucia, le due giovani ragazze rapite per 5 anni. 

Il sergente Sara Campos, sempre più vicina alla verità, inizia un lungo interrogatorio nei confronti di Ismael che mostra un film pornografico girato all’Hotel La Guarda dove la protagonista è una minorenne. Il video è stato ripreso all’interno di una camera rivestita da una carta da pareti azzurra e decorata con dei caprioli e tale scenario rispecchia interamente la stanza dove le due giovani prigioniere, Ana e Lucia, sono rimaste rinchiuse.

Ripercorrendo le affermazioni passate di Ana, il sergente Campos comprende che Simon potrebbe essere stato uno dei carcerieri cooperando con il vero rapitore. Inoltre dai racconti di Ana si evince che il rapporto con Lucia fosse molto complesso e difficile. La giovane Ana, non ha raccontato alle autorità tutta la verità in quanto ha sempre conservato per sè dei dettagli molto rilevanti per le indagini. Per tale motivo, oppressa dal peso della coscienza e dalle ripetute domande poste, Ana fugge di casa per ritrovare Lucia cosi da mobilitare l’intera vallata per ricercarla. 

Tali eventi mettono a dura prova la stabilità emotiva del sergente Campos, tanto da rischiare di perdere il caso. Successivamente, Quim riesce a rintracciare Ana e la convince a tornare a casa ma un colpo di pistola uccide la giovane ragazza che non ha la possibilità di abbracciare la sua famiglia.

Seguendo immediatamente il suo istinto, Sara accusa Rafael per il sequestro delle due ragazzine. Il colpevole ammetta la sua colpa e racconta di aver pianificato tutto per amore della giovane Lucia e successivamente dichiara di averla assassinata. Il sergente non crede a tale confessione e con fiducia pensa di trovare Lucia ancora in vita. Sara, dopo aver perlustrato dozzine di posizioni nella valle accompagnata dal caporale Víctor Gamero, ritrova Lucia viva in uno dei camion dell’azienda del padre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - "La caccia - Monteperdido" si è rivelata essere una fiction veramente sorprendente e originale. Sicuramente il finale di stagione lascerà tutti sbalorditi in quanto il nome del rapitore appartiene al soggetto più improbabile. In realtà, il successo di questa serie televisiva spagnola, oltre alla trama molto dinamica, è caratterizzato dal talento del cast in cui gli attori mostrano un potenziale veramente alto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!