Iscriviti

Katia Follesa svela di aver avuto il Covid: “È stata una galera”

Ospite di “Verissimo”, la 44enne ha raccontato di aver contratto il Covid-19 a metà ottobre. Messasi in quarantena senza però dire a nessuno della sua positività, ha vissuto il periodo di isolamento al pari di una galera.

Televisione
Pubblicato il 28 dicembre 2020, alle ore 11:19

Mi piace
11
0
Katia Follesa svela di aver avuto il Covid: “È stata una galera”

Ospite nel salotto di Verissimo, Katia Follesa ha raccontato di aver dovuto affrontare il dramma del Covid-19. La comica 44enne durante la trasmissione di Canale 5, ha svelato a Silvia Toffanin di essere risultata positiva a metà ottobre, ma per sua fortuna ha contratto la malattia in una forma abbastanza leggera

La star di programmi come Colorado Cafè, Zelig e dei più recenti Cake Star e Social Family – Stories di Famiglia, la docu-serie in cui con il compagno Angelo Pisani e la figlia Agata di 10 anni porta in tv le vicende più esilaranti della sua vita quotidiana, ha ammesso che dopo l’inquietudine del primo momento, ha deciso di non dire niente a nessuno per evitare di ingenerare ansie e preoccupazioni.

Ho avuto il Covid, ma non l’ho detto a nessuno”, ha puntualizzato la conduttrice che solo poche settimane fa era stata presa di mira dagli haters che a seguito del suo repentino dimagrimento, l’avevano insultata dando vita ad una poco edificante forma di body shaming al contrario.

Lei, affetta da una cardiomiopatia ipertrofica, dopo l’operazione al cuore alla quale si era sottoposta a giugno 2019, aveva deciso sotto consiglio dei medici di dimagrire. La trasformazione della sua silhouette non è stata però gradita da alcuni internauti, che l’hanno derisa affermando che da magra non farebbe più ridere come una volta. 

E a quanto pare, mentre veniva denigrata su Instagram, Katia Follesa era alle prese anche con il virus che ha segnato indelebilmente l’anno che sta volgendo al termine. Così, dopo essere stata infettata, l’attrice e conduttrice radiofonica ha aggiunto che l’unica soluzione è stata quella di mettersi in quarantena. L’isolamento non è stato però dei più semplici, ciononostante ha cercato di far di necessità virtù. “Posso dire che è stata una galera… Ho sfruttato quel momento per regalare un po’ di ironia sui social. Nessuno dei miei famigliari voleva incrociarmi, neanche in corridoio” ha concluso il volto noto di Real Time.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Katia Follesa è una forza della natura che non si ferma certo davanti al primo ostacolo. Con la sua intraprendenza, anziché demoralizzarsi ha trasformato il momento di difficoltà in un’opportunità per creare qualcosa per far ridere gli altri. Il suo è un esempio che in molti dovrebbero seguire per affrontare con grinta e decisione le sfide di ogni giorno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!