Iscriviti

Italia Si, parla la moglie di Fulvio Collovati: la replica di Elena Santarelli e Marco Coruzzi

Nel corso dell'ultima puntata di "Italia si" è intervenuta anche Caterina Collovati - moglie dell'ex calciatore Fulvio Collovati - per difendere il marito dalle critiche degli ultimi giorni.

Televisione
Pubblicato il 25 febbraio 2019, alle ore 09:03

Mi piace
6
0
Italia Si, parla la moglie di Fulvio Collovati: la replica di Elena Santarelli e Marco Coruzzi

Nel corso dell’ultima puntata del programma di Rai 1 condotto da Marco Liorni “Italia Si“, si è tornati a parlare delle polemiche sollevate da alcune clamorose dichiarazioni fatte dall’ex calciatore Fulvio Collovati in ordine al rapporto tra le donne ed il calcio, parole che hanno suscitato oltre alle critiche anche l’allontanamente del calciatore dai programmi di viale Mazzini.

A scendere in campo per difendere il marito è stata la giornalista Caterina Collovati, che ha scelto il programma del sabato pomeriggio per dire la sua sulla delicata questione, facendo dei doverosi chiarimenti, che però hanno suscitato l’immediata replica piccata degli opinionisti della trasmissione, Elena Santarelli e Marco Coruzzi.

La replica di Elena Santarelli a Caterina Collovati

E’ stato un equivoco” dice Caterina Collovati in riferimento a quanto accaduto al marito nei giorni scorsi – che hanno comportato per l’ex calciatore ed opinionista di “Quelli che il calcio” la sospensione sino al 9 marzo, quindi la giornalista ha aggiunto che Fulvio è stato dipinto come un mostro.

Ma non è tutto, perché come sempre più spesso avviene nell’era digitale, proprio dai social sono arrivate per la giornalista e le figlie gli attacchi più duri e dolorosi, dei veri e propri insulti ed offese che danno l’idea di come questa situazioni stia degenerando. Caterina si domanda dove sta l’offesa grave, appellandosi alla libertà di pensiero, sancita dalla Costituzione.

La giornalista dunque conclude la difesa del marito ricordando come Fulvio Collovati sia una persona estremamente educata e rispettosa del mondo femminile. Ma nella sua arringa difensiva Caterina Collovati ha pronunciato anche parole che fanno discutere, perché la giornalista punta il dito contro le donne che si sono sentite offese dalle parole del marito.

Queste signorine, anime candide che si sono offese e ribellate ad una frase detta in ambito goliardico, perché non usano lo stesso vigore per quelle trasmissioni in cui le donne sono tappezzeria dei programmi?” –  parole quelle di Caterina Collovati che hanno creato uno scontro con Marco Coruzzi – meglio conosciuto come Platinette – che ha replicato: “Non era goliardia, era in televisione. Crede che sia stato sospeso perché giravano a qualcuno? Dica che suo marito ha sbagliato“.

Più diplomatica e forse anche più saggia e abile è stata Elena Santarelli che ha replicato: “Rispetto la difesa nei confronti di suo marito, uomo che ama e che conosce meglio di noi. Ha sbagliato alcune parole. Se avesse detto “Preferisco che alcune persone che non si intendono di calcio non esprimano pareri sulla tattica”, sarebbe stato meglio“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ci sta sicuramente il fatto che una moglie, innamorata, voglia difendere a tutti i costi il marito e l'onorabilità del cognome che porta, ma è anche vero che se sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Ha ragione Platinette quando dice che un conto è il momento goliardico tra amici, altro è quello che si dice in tv.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!