Iscriviti

"Italia Si", Elena Santarelli in lacrime per la guarigione del figlio Giacomo

Elena Santarelli si è lasciata andare ad uno sfogo di gioia durante la puntata di "Italia Si" in onda sabato 11 maggio. Tra le lacrime, la showgirl, ha parlato della guarigione del figlio Giacomo dal tumore cerebrale maligno che lo aveva colpito un anno fa.

Televisione
Pubblicato il 12 maggio 2019, alle ore 16:04

Mi piace
10
0
"Italia Si", Elena Santarelli in lacrime per la guarigione del figlio Giacomo

Elena Santarelli ha recentemente rivelato a tutti la completa guarigione del figlio Giacomo dal tumore cerebrale maligno che lo aveva colpito a novembre 2017. Giacomo infatti è finalmente follow up e, per la felicità di mamma e papà Corrado, Elena ha voluto parlarne durante la puntata di “Italia Si“, andata in onda sabato 11 maggio.

La showgirl ha inizialmente voluto ringraziare tutti per il sostegno ricevuto, commuovendosi più volte ma soprattutto affermando che la diretta è uno dei modi per poter parlare liberamente di ciò che lei e suo marito hanno affrontato. Elena ha rivelato al collega Marco Liorni di essere finalmente felice, ma soprattutto stanca perchè la sua è stata una battaglia molto dura e lunga, vissuta in solitudine.

Elena è voluta ritornare con il pensiero anche alle tante critiche da parte dei detrattori che spesse volte hanno voluto puntare il dito contro di lei per i suoi sorrisi e per i suoi post su Instagram. Ora che tutto è passato, Elena e Bernardo hanno deciso di concedersi un viaggio per festeggiare la terribile battaglia finalmente vinta.

Un percorso, quello intrapreso da Giacomo e da tutta la sua famiglia, molto duro e a tal proposito, parlando della maglietta che il figlio indossa nel suo ultimo post Instagram, Elena ha dichiarato di essere molto stanca e che quindi il suo è un pianto di liberazione, trovando tutto l’appoggio possibile nel collega, che senza tanti giri di parole ha risposto: “Ci vuole Elena, ci vuole!”.

La showgirl, parlando del tumore del figlio, ha spiegato che fortunatamente si è potuto intervenire chirurgicamente e ha raccontato di quando ha dovuto accompagnarlo in sala operatoria, restando con lui fino a poco prima dell’intervento: “È un dolore atroce, io lo vorrei rivedere e devo aspettare tutte queste ore. Io non ho mai raccontato di questo intervento. Lo faccio adesso perché è tutto finito e anche per dare speranza a tutte le altre famiglie”, ha rivelato Elena.

La showgirl ha conlcuso rivolgendosi a tutte quelle persone che l’hanno criticata per il sorriso, spiegando loro che non sorrideva di certo perché se ne fregava, ma perché era una gratitudine interna che non poteva spiegare e che solo i suoi amici conoscevano. Nonostante tutti i detrattori, però, per la Santarelli ci sono ancora persone che ad oggi le scrivono messaggi positivi e di sostegno e che, a suo avviso, è gente di buon cuore. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Elena Santarelli ha dimostrato di essere una mamma coraggiosa, soprattutto dopo aver subito la malattia del figlio ed essere stata altamente criticata dai tantissimi detrattori durante questo anno di cure. L'incubo sembra essere finalmente finito e per Elena, Giacomo, Bernardo e la piccola Greta è ora di voltare pagina e vivere una vita normale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!