Iscriviti

Io e Te, Iva Zanicchi al veleno su Sanremo e la Rai: momento di imbarazzo per Diaco

A "Io e te", la trasmissione condotta da Pierluigi Diaco, Iva Zanicchi ha usato parole dure e stizzite contro la Rai e il Festival di Sanremo: ecco cosa ha dichiarato.

Televisione
Pubblicato il 23 luglio 2020, alle ore 12:50

Mi piace
5
0
Io e Te, Iva Zanicchi al veleno su Sanremo e la Rai: momento di imbarazzo per Diaco

La trasmissione “Io e Te”, condotta da Pierluigi Diaco sulla Rai, ha vissuto un momento di tensione e imbarazzo quando Iva Zanicchi, con la sua solita verve e grinta, ha iniziato a inveire contro la storica kermesse canora, il Festival di Sanremo. Il palco dell’Ariston l’ha accolta svariate volte – e l’ha vista vincitrice per ben due edizioni – ma ultimamente sembra che la Zanicchi si sia sentita offesa.

Sempre sincera, al limite della sfrontatezza, anche in questa occasione l’Aquila si Ligonchio non ha usato mezzi termini ed è arrivata dritta la nocciolo della questione, provocando anche una reazione un po’ imbarazzata del conduttore che, pur conoscendola, non si aspettava di certo un rimbrotto del genere a Mamma Rai.

Diaco, infatti, inizia con l’elogiare la sua ospite definendola: “Una delle donne più indipendenti intellettualmente dello spettacolo italiano”. Subito dopo il video che ripercorreva i momenti più importanti della lunga carriera della neo 80enne, Iva ha iniziato a parlare del Festival di Sanremo.

Io e Te, Iva Zanicchi e lo sfogo sul Festival di Sanremo

Prendete pure tutte le sgallettate che volete, la mia voce non la sentirete più a Sanremo”, così di botto la Zanicchi squarcia il cielo sereno di Rai 1 lanciando il suo dardo infuocato verso chi, secondo le sue parole, è colpevole di aver rifiutato per ben due volte un suo brano proposto, il tutto a causa – sempre secondo le sue ipotesi – della sua ideologia politica. “State tranquilli! Io a Sanremo non ci voglio più venire“, ha ribadito decisa.

Tutto questo nervosismo non ha nulla a che vedere con Amadeus, presentatore e direttore artistico della kermesse più famosa della canzone italiana, anzi conferma la sua stima per lui: “Lui è una persona molto carina, ma no, non ho il brano”, conclude la Zanicchi in una sorta di rassegnazione non molto convinta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Penso che per Iva Zanicchi essere esclusa dal Festival di Sanremo possa essere stato un duro colpo. Non tanto per la sua carriera che ormai è riuscita a consolidare, ma proprio per uno smacco personale che non avrebbe di certo gradito arrivata alla sua età e con tutte le conferme che ha alle spalle.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!