Iscriviti

Indiscrezione a "Caduta libera": il campione Nicolò Scalfi è stato battuto

Secondo un'indiscrezione riportata da "Libero", pare che il famoso campione di "Caduta libera" Nicolò Scalfi sia stato sconfitto, arrestando il suo luminoso cammino di vittorie consecutive, che ha creato un vero record nello show Mediaset.

Televisione
Pubblicato il 7 giugno 2019, alle ore 00:59

Mi piace
12
0
Indiscrezione a "Caduta libera": il campione Nicolò Scalfi è stato battuto

Campione da innumerevoli puntate, è diventato un vero record man, sbaragliando ogni tipo di avversario, macinando puntate su puntante, portando a casa una cifra da sogno che ad ogni presenza nello show tendeva sempre inesorabilmente ad aumentare. Nicolò Scalfi è davvero considerato il reale protagonista di questa edizione del famoso quiz show “Caduta libera“, in onda su Canale 5.

Il famoso programma è ormai un fiore all’occhiello della fascia preserale dell’azienda Mediaset, raggiungengo ascolti da record ad ogni serata; questo successo è dovuto alla particolare maestria e professionalità della conduzione del famoso Gerry Scotti (ad oggi anche conduttore di un ulteriore programma di casa Mediaset, ovvero “Striscia la notizia“, condotto insieme a Michelle Hunziker), ma pare che la fortuna del programma, in questa edizione, sia dovuta anche alla bravura di questo ragazzo bresciano di appena 20 anni.

Nicolò Scalfi infatti sembra quasi avere un dono, una particolare predisposizione al quiz show succitato, dimostrando a più riprese la stoffa del campione; è riuscito infatti a spuntarla anche in occasioni dove appariva di fatto sfavorito, sbaragliando ogni tipo di avversario.

Ad oggi Scalfi ha vinto una cifra in denaro da capogiro grazie a “Caduta libera”, se si tiene conto che nella scorsa puntata del 4 giugno ha superato brillantemente il gioco finale riuscendo a portare a casa la bellezza di 100 mila euro; ad oggi conta un montepremi vinto di 500mila euro, una cifra che, specie se paragonata alla sua così giovane età, appare immensa.

Ma come si sa, i record sono fatti anche per essere battuti ed anche per il campione Nicolò questo non fa eccezione; infatti secondo alcune indiscrezione riportate da “Libero” pare che il campione abbia subito non solo una battuta d’arresto ma che sia stato sconfitto. Si parla ovviamente di rumors, ma che hanno dalla loro parte il fatto che non sono stati confermati ma neanche smentiti dalla produzione della trasmissione.

Come si sa le puntate sono registrate, ed ammesso che i rumors siano fondati e veritieri, si potrà assistere alla puntata della sconfitta del record man nel mese di luglio. Proprio a proposito di sconfitta, il campione Scalfi aveva esternato un commento in merito alla questione: “Si, so che prima o poi verrò sconfitto e, quando succederà, mi dispiacerà. ‘Caduta libera’ è un’esperienza bellissima“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - La sconfitta in questo tipo di giochi è sempre un aspetto da contemplare, un fattore intrinseco al gioco stesso, ed ovviamente il vero campione sa bene che questa eventualità dovrà presentarsi prima o dopo. Il vero segreto è godersi il trono di campione fin quanto possibile e cercare di far fruttare questo prestigio nel migliore dei modi, accumulando un montepremi sempre più cospicuo, come ha fatto appunto Nicolò.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!