Iscriviti

Il Silenzio dell’Acqua, puntata del 24 marzo: Andrea alla ricerca dell’innocenza del figlio

Nella quarta puntata con Il silenzio dell'acqua in onda sul piccolo schermo domenica 24 marzo, il poliziotto vuole trovare le prove per scagionare Matteo dalle accuse.

Televisione
Pubblicato il 20 marzo 2019, alle ore 09:37

Mi piace
1
0
Il Silenzio dell’Acqua, puntata del 24 marzo: Andrea alla ricerca dell’innocenza del figlio

Sta ottenendo un buon successo la serie televisiva Il silenzio dell’acqua riuscita a conquistare l’attenzione dei milioni di telespettatori curiosi di conoscere il nome dell’assassino. Due attori molti amati e apprezzati dal pubblico come Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini stanno dimostrando il loro talento mettendosi a confronto con nuovi personaggi facendo notare la poliedricità.

Nel corso delle puntate i sospetti si sono concentrati intorno al nome di Matteo che potrebbe aver ucciso la fidanzata. Fin dal primo appuntamento Andrea si è detto sicuro dell’estraneità ai fatti del figlio. Le anticipazioni dell’ultimo appuntamento con Il silenzio dell’acqua in onda sul piccolo schermo domenica 24 marzo fanno notare che la poizia riterrà come principale responsabile Matteo (Riccardo Maria Manera).

Un evento pronto a cambiare il corso delle indagini

Andrea non avrà intenzione di mollare l’indagine e farà in modo da trovare e prove pronte a dimostrare l’innocenza del figlio. Nel corso delle indagini si avvertiranno delle contraddizioni tra Luisa e Andrea riguardo alla decisione per procedere alle operazioni. Inoltre verrà resa nota una verità importante per chiarire la posizione di Don Carlo.

Quest’ultimo è finito per essere considerato uno dei sospettati riguardo alla sparizione di Laura in quanto è stato l’ultima persona a incontrare la ragazza. Andrea si è battuto per dimostrare l’innocenza dell’amico parroco. La polizia scoprirà che Don Carlo (Fausto Maria Sciarappa) ha dato sostegno a Laura riguardo alla decisione della giovane donna di procedere alla gravidanza.

Si avvertiranno momenti di tensione per la polizia che dovrà fare delle scelte importanti dopo un evento pronto a cambiare il corso della vicenda. Il piccolo paesino si vedrà sconvolto dal suicidio di Giovanni (Thomas Trabacchi) che potrebbe aver commesso il gesto estremo con l’intento di dimostrare la sua innocenza. Infine ad Andrea non sfuggirà un dettaglio che si rivelerà determinante per scoprire il nome dell’assassino.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - La fiction Il silenzio ha incurisito il pubblico e, nel corso degli appuntamenti, aumenta la curiosità per scoprire il nome della persona che ha ucciso Laura. Il merito di questo successo va ascritto a un cast di attori di grande esperienza che hanno instaurato un rapporto speciale con i telespettatori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!