Iscriviti

Il Segreto, la soap opera chiude definitivamente

La telenovela "Il Segreto" chiude per sempre, la notizia è ufficiale. Dopo nove anni di successo la penisola Iberica cessa di produrre la soap opera, la notizia per i fans è arrivata come un fulmine a ciel sereno.

Televisione
Pubblicato il 24 febbraio 2020, alle ore 16:43

Mi piace
17
8

La Soap Opera “Il Segreto” è stata trasmessa per la prima volta nove anni fa sul canale spagnolo “Antena 3” ed oggi è arrivata la conferma ufficiale dell’interruzione della produzione della soap. La soap fra poco non verrà più prodotta né trasmessa.

La soap opera dall’inizio della sua programmazione ha immediatamente appassionato i fans tanto da diventare sempre più numerosi. In Italia, negli episodi che vedremo a breve, si assisterà ad un salto temporale di 4 anni.

Tale salto temporale, in Spagna, è già andato in onda qualche mese fa. Questa decisione ha penalizzato fortemente la soap che ha visto diminuire drasticamente i dati auditel fino a stabilizzarsi al 15% di share. Tali dati di ascolto sono stati considerati davvero troppo bassi tanto che Atresmedia ha deciso di non rinnovare la serie prodotta da Boomerang Tv.

Al momento è stato ufficialmente confermata la conclusione della soap opera ma la data in cui verrà trasmesso l’ultimo episodio di El Secreto de Puerte Viejo è ancora stata ufficializzata. La produzione ha voluto assicurare i fans che negli ultimi episodi molti personaggi che erano spariti riappariranno per poter concludere ogni storia lasciata in sospeso nel corso dei 9 anni di programmazione. Ne è un esempio il ritorno di Emilia Ulloa.

La programmazione in Italia si differisce da quella iberica di almeno 6 mesi per questo i fans italiani possono essere sicuri che per tutto il 2020 potranno seguire la loro amata soap. Canale5 come previsto dalle clausole contrattuali dovrà continuare a trasmettere tutti gli episodi mancanti fino alla conclusione della serie a differenza degli altri 60 paesi in cui la produzione era stata esportata.

La soap opera tanto amata in 62 paesi è partita il 23 febbraio 2011, in Italia è arrivata solo nell’estate 2013, nei prossimi giorni in Spagna verrà trasmesso l’episodio 2300. Molto probabilmente i telespettatori iberici dovranno dire addire alla soap ad agosto 2020 ed in Italia 6 mesi dopo.

Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Quando si decide di fare questi salti temporali si ha la sensazione di vedere una nuova soap e quindi si smette di seguirla. Mi ricordo che anche la soap opera "Vivere" ha fatto la stessa fine... da soap italiana più seguita a soap cestinata, quando decisero di cambiare tutti i personaggi e fare un salto di 10 anni, una mancanza di rispetto per gli appassionati della trama.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!