Iscriviti

Il Segreto, anticipazioni settimanali dal 3 all’8 febbraio: Basilio spara un colpo in testa ad Adela

Le prossime anticipazioni riguardano da vicino due protagonisti della soap opera. Adela verrà ferita gravemente alla testa da un colpo di pistola sparato da Basilio e le sue condizioni saranno gravi così Carmelo deciderà di farsi giustizia da solo.

Televisione
Pubblicato il 2 febbraio 2019, alle ore 10:14

Mi piace
7
0
Il Segreto, anticipazioni settimanali dal 3 all’8 febbraio: Basilio spara un colpo in testa ad Adela

Nuove anticipazioni per quanto riguarda la soap opera spagnola de “Il Segreto”, che racconta la vita degli abitanti di un paesino spagnolo chiamato Puente Viejo. Anche per questa settimana la soap opera andrà in onda con una puntata speciale domenica pomeriggio dopo “Una Vita” e come di consueto andrà in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle 16:25

Nella puntata di domenica, Elsa dopo aver saputo che il padre del bambino che aspetta Antolina è il suo fidanzato Isaac, decide di lasciare la casa perchè delusa dal comportamento dell’uomo. Mentre la ragazza lascia l’abitazione che divideva con la sua domestica e il fidanzato, Antolina si sente male e il falegname al posto di corre dietro alla fidanzata decide di soccorrere la ragazza. Intanto Basilio spara ad Adela un colpo in testa ma non porta a termine l’omicidio della donna perchè Meliton interviene per salvarla. In ospedale, Carmelo preoccupato per le condizioni della moglie, decide di parlare con il dottor Iglesias, il quale gli riferisce che solo un’operazione potrebbe salvare la vita a sua moglie. 

Alla Villa, Prudencio inzia a dubitare della fiducia di Julieta, la quale poi scopre che Don Raimundo ha affrontato a viso aperto Fernando Mesia per scoprire che fine ha fatto Donna Francisca. Lo stesso Ulloa poi fa visita a suo nipote Matias e scopre che sia Emilia che Alfonso stanno bene e sono arrivati a Parigi mentre inizia a preoccuparsi per sua nipote Maria che da mesi non da più notizie di lei. 

L’operazione di Adela è andata bene ma le sue condizioni rimangono ancora gravi. Intanto Julieta chiede a Consuelo che per il momento dovranno stare separate e vedersi il meno possibile perchè il suo piano funzioni. Tiburcio ha il morale sotto i piedi così Onesimo gli organizza in piazza una festa, dove l’uomo dovrà sollevare un grosso peso. Il primo tentativo non va per niente bene ma al secondo tentativo l’uomo riesce nell’impresa. Alla Villa, Fernando chiede a Prudencio chi erano gli uomini che scortavano Saul per la fuga e poi riesce ad intercettare una lettera di Maria indirizzata a Don Raimundo

Nella lettera, Fernando scopre che Maria è ancora viva ed è felice per la notizia,  poi incontra Julieta e le promette che l’aiuterà a scoprire chi ha ucciso Saul. Intanto Elsa ha deciso di lasciare il paese ma viene trovata da Fe, la quale poi informa Don Anselmo della fuga della ragazza. Invece, Isaac, decide di confessare al sacerdote che lui è il padre del figlio che aspetta Antolina. Consuelo riesce a convincere Elsa a non lasciare il paese e a trasferirsi alla locanda mentre Irene fa visita ad Adela in ospedale per dare il cambio a Carmelo. Quest’ultimo parlando con Severo, gli confessa che prima o poi troverà lo stalker della moglie e lo ucciderà. Intanto Hipolito e Onesimo discutono per la radio e in paese arriva l’anziana Magdalena che sta cercando suo marito Armando

Julieta, pur di scoprire quello che è successo a Saul è disposta a tutto e così si concede a Fernando Mesia, quest’ultimo, durante la cena successiva, fa intendere che tra lui e la ragazza è successo qualcosa scatenando la gelosia di Prudencio. Intanto Don Raimundo non si da per vinto e vuole a tutti i costi trovare Donna Francisca, così decide di seguire Fernando fino a un ospedale. Marcela riferisce ad Antolina che Elsa si trova alla locanda e questa ospitalità però non rovinerà la loro amicizia. La mattina seguente, Elsa va a casa da Antolina per riprendersi i suoi oggetti personali ma finisce che le due donne iniziano a discutere. Adela non si sveglia ancora e il dottor Iglesia riferisce a Carmelo che se la donna non si sveglierà a breve le conseguenze per lei potrebbero essere davvero drammatiche. Guai in vista per Don Berengario, il sarcedote verrà scambiato da Magdalena per suo marito Armando.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Le minacce ai danni di Adela prima o poi dovevano avere un finale e in questo caso abbastanza drammatico, visto che la maestra è stata ferita da con un colpo di pistola alla testa. Se avesse ascoltato il marito tutto questo non sarebbe successo, ma noi donne, purtroppo, siamo così testarde da voler fare tutto da sole e questi sono risultati. Ma credo che la situazione si complicherà ancora di più se lei non dovesse svegliarsi visto che Carmelo ha deciso di farsi giustizia da solo. Guai in vista.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!