Iscriviti

Grande Fratello Vip, la frase di Elisa De Panicis che fa infuriare Napoli

La frase di Elisa De Panicis contro la lingua napoletana non è stata presa di buon gusto dal popolo di Twitter, che hanno chiesto immediatamente la sua squalifica dalla Casa.

Televisione
Pubblicato il 17 gennaio 2020, alle ore 10:03

Mi piace
5
0
Grande Fratello Vip, la frase di Elisa De Panicis che fa infuriare Napoli

Elisa De Panicis, una delle concorrenti di questa edizione del “Grande Fratello Vip“, sta facendo parlare ancora di lei. La giovane ragazza è stata oggetto di dicharazioni molto pesanti del pizzaiolo Salvo Veneziano, squalificato quindi dal gioco.

L’influencer sta facendo chiacchierare molto anche per la lite avuta in questi giorni con la showgirl Antonella Elia, in cui non se le sono mandate a dire. Tuttavia la goccia che sembra aver fatto traboccare il vaso è stata una frase detta da Elisa De Panicis nei confronti di Napoli: in molti stanno chiedendo la sua eliminazione.

Le parole di Elisa De Panicis

Durante una chiacchierata insieme agli altri concorrenti Elisa ha voluto parlare del dialetto di Napoli dichiarando: “Lo spagnolo mi ricorda Napoli . Quando parlo spagnolo mi sento cafona”. In molti hanno chiesto un provvedimento durante l’ultima puntata del “Grande Fratello Vip”, ma Alfonso Signorini non ha aperto nessun dibattito su questo argomento.

Al termine della trasmissione però Elisa De Panicis è andata in nomination contro Andrea Montovoli. In molti ora su Twitter stanno chiedendo una sua eliminazione, e secondo gli ultimi sondaggi non ufficiali, sembra essere la maggiore candidata per abbandonare il reality show di Canale 5.

Queste dure parole sono arrivate anche al Movimento dei Neoborbonici, che con un comincato ha dichiarato: “Senza entrare nel merito della qualità della trasmissione e senza entrare nel merito delle qualità della De Panicis, delle sue dichiarazioni o del suo abbigliamento, visto che la redazione ha già (giustamente) espulso un concorrente per il suo linguaggio volgare e violento riferito proprio alla De Panicis, si richiede alla redazione un provvedimento anche contro la influencer nel rispetto di milioni di Napoletani”.

Successivamente sottolineano di aver inviato un vocabolario di napoletano al conduttore Alfonso Signorini, con lo scopo di illustare a Elisa De Panicis la ricchezza, l’antichità e le meraviglie di una lingua napoletana utilizzata da poeti, cantanti, attori e artisti da secoli e in tutto il mondo. Ma, come abbiamo potuto vedere nell’ultima puntata, questo vocabolario non è mai arrivato a destinazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Sono bastati pochi giorni ad Elisa De Panicis per far parlare di lei all'interno degli studi di Cinecittà. Purtroppo per lei le cose in positivo non sembrano esserci poiché, oltre alla squalifica di Salvo, la ragazza è stata attaccata per alcune frasi nei confronti della città di Napoli e della Elia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!