Iscriviti

Grande Fratello Vip, clamoroso colpo di scena: un prete potrebbe varcare la porta rossa

Alfonso Signorini sta preparando un cast stellare per il prossimo "Grande Fratello Vip", un colpo di scena clamoroso promette scintille: vediamo di cosa si tratta.

Televisione
Pubblicato il 14 luglio 2020, alle ore 16:59

Mi piace
6
0
Grande Fratello Vip, clamoroso colpo di scena: un prete potrebbe varcare la porta rossa

Niente è scontato, se si parla di Alfonso Signorini e lo ha dimostrato pienamente traghettando il suo “Grande Fratello Vip” in un mare di ascolti stellari che hanno fatto felice lui e la rete che lo ha scelto, ottimi ascolti nonostante il periodo difficile a causa dell’emergenza Covid-19 e il conseguente lockdown.

Carico per questo successo, Signorini vuole superare se stesso e così tenta il tutto per tutto per la prossima edizione del suo reality show. Se le cose andassero come lui spera, il “Grande Fratello Vip” potrebbe ospitare nientepopodimeno che un parroco. Mai nella storia dei reality un uomo di Chiesa aveva partecipato a questo tipo di show.

Grande Fratello Vip, una presenza clamorosa potrebbe arrivare a Cinecittà

A lanciare l’anticipazione ci ha pensato TvBlog e il prete in questione sarebbe Don Alberto Ravagnani. Sempre su TvBlog si legge che il provino che ha sostenuto sembra essere andato molto bene, il parroco infatti ha entusiasmato tutto il cast. In passato si era presa in cosiderazione questa ipotesi, anche durante la conduzione di Alessia Marcuzzi, ma era rimasta solo un’ipotesi irrealizzata.

Staremo a vedere se, invece, Alfonso Signorini riuscirà in questa impresa titanica e all’apparenza impossibile. Sicuramente se si dovesse concretizzare l’ipotesi, questa presenza creerebbe infiniti spunti di discussione e potrebbe creare dinamiche assolutamente nuove e inaspettate, mai viste prima.

L’ultimo scoglio da superare per riuscire ad ottenere un risultato positivo è aspettare la decisione del Vescovo. Solo lui, infatti, può dare il via libera per la presenza su Canale 5 del parroco. In molti si chiedono come mai proprio questo nome: Don Alberto Ravagnani è molto attivo sui social e tempo indietro ha intrattenuto una conversazione con Fedez a proposito della pedofilia nella Chiesa. Insomma, c’è da pensare che la sua presenza possa incuriosire anche chi ha storto sempre il naso quando sentiva il nome del “Grande Fratello”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Sarebbe proprio un colpaccio per Alfonso Signorini portare nella Casa un parroco. Certo sarebbe un'arma a doppio taglio avere un rappresentante del Clero nelle quattro mura di Cinecittà, perché andrebbe sì a creare dinamiche nuove, ma interferirebbe in maniera netta con altre e potrebbe intimorire gli altri coinquilini. Vedremo che succederà.

Lascia un tuo commento
Commenti
Ivana Currao
Ivana Currao

14 luglio 2020 - 17:16:48

Lo seguo sempre su Tik Tok, è troppo simpatico! :)

0
Rispondi