Iscriviti

Grande Fratello Vip 6, frase omofoba di Katia Ricciarelli, è polemica

Katia Ricciarelli, concorrente del 'Grande Fratello Vip' ha esordito con una domanda sull'appena entrato in casa, Biagio D'Anelli. La domanda non è stata molto carina anzi sembra proprio omofoba.

Televisione
Pubblicato il 2 dicembre 2021, alle ore 12:39

Mi piace
3
0
Grande Fratello Vip 6, frase omofoba di Katia Ricciarelli, è polemica

Al ‘Grande Fratello Vip’ i protagonisti sono veramente tanti ma quella che splende su tutti per esperienza e per popolarità è Katia Ricciarelli. La cantante lirica, ex moglie di Pippo Baudo è da mesi nel reality.

Proprio in questa realtà l’abbia conosciuta come una donna diretta e senza peli sulla lingua, sicuramente anche molto elegante e sicura di se. Negli ultimi giorni l’abbiamo vista scontrarsi con Lulù Salassiè, scontro che Signorini ha definito generazionale. La giovane sorella ha affermato che loro giovani hanno più diritto di stare in casa e la risposta della Ricciarelli non si è fatta aspettare. Ovviamente il soprano ha spiegato alla ragazza che loro hanno un percorso di vita e di carriera e che lei non è un bell’esempio per i giovani.

Questa volta però la cantante sembra averla combinata grossa. Durante una chiacchierata con le compagne Manila Nazzaro e Soleil Sorge, ha detto: “Ma Biagio è normale? O è gay? Spero di no, se no si perdono tutti gli uomini per la strada qua”. “No, non è gay, non mi risulta”, ha risposto la Nazzaro. “Gay? Non lo so”, dice la Sorge.

Una frase scivolone per Katia. La polemica non nasce tanto per la domanda ma per come viene posta. Chiedere se è normale o è gay, è sicuramente un modo poco carino. Chi detta le regole della normalità?! Dicendo la parola normale fa intendere che quindi lui è diverso?! Poi continua dicendo speriamo di no, insomma come se non le facesse piacere se Biagio fosse gay. Sicuramente la caduta di stile è stata veramente grossa, la frase risulta veramente poco chiara e soprattutto anche quasi offensiva neu confronti di Biagio D’Anelli, entrato da poco. 

Sono decenni che sentiamo dibattiti sulla diversità, sul saper accettare, sul lasciare ogni persona libera di amare chi vuole e le parole di Katia invece fanno pensare a tutt’altro. Il grave problema è che siamo in un reality seguitissimo ed i protagonisti dovrebbero prima di tutto dare un buon esempio e non cadere in argomenti particolari e delicati come questo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Codino

Marta Codino - Katia mi sembrava una donna di grande esperienza e con idee sane. Questa frase la trovo poco pertinente al contesto. Posso capire ma non giustificare una persona ignorante che non sa e non conosce che fa affermazioni poco chiare su questo argomento ma Katia no. Katia non è un'ignorante, sa bene quello che dice, per questo la sua frase non mi è piaciuta, un provvedimento sarebbe giusto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!