Iscriviti

Grande Fratello 16, sfogo in lacrime per Kikò Nalli

Kikò in un attimo di debolezza si lascia andare in un pianto liberatorio, trovando conforto dagli amici della casa, continuando poi in confessionale; la causa questa volta non è dovuta ad Ambra.

Televisione
Pubblicato il 3 giugno 2019, alle ore 15:04

Mi piace
12
0
Grande Fratello 16, sfogo in lacrime per Kikò Nalli

Kikò da quando ha iniziato questa nuova avventura al Grande Fratello si è sempre contraddistinto per avere un animo gentile, nel momento del bisogno ha sempre una parola di conforto per tutti gli amici inquilini della casa; ma questa volta ad aver bisogno di qualche parola gentile è proprio lui. 

Non è raro che in confessionale sia capitato a Kikò di sfogarsi, parlando soprattutto dei figli; come è accaduto proprio oggi quando ha ritrovato nella casa una sasso con le su scritte le iniziali dei suoi tre figli Mattia, Francesco e Gianluca, Kikò ha ceduto il passo ad un pianto che appariva liberatorio. Prima ha trovato conforto e sfogo dai suoi amici inquilini della casa, poi ha continuato in confessionale del Grande Fratello.

L’uomo ha di fatto mostrato tutte le debolezze più tenere che può avere un padre quando è lontano per troppo tempo dai suoi figli; quindi a quanto pare questa volta il senso di tristezza, seguito dell’inevitabile pianto di Kikò non ha nulla a che vedere con Ambra Lombardo, ma pare che questa volta l’attenzione di tutto sia stata rivolta unicamente ai suoi tre figli, avuti tra l’altro con l’ex moglie Tina Cipollari.

Nel confessionale ha ripetuto “Vi amo” rivolto ai suoi figli,  aggiungendo “Vorrei arrivare alla fine” appena un attimo prima di lasciarsi andare in un pianto liberatorio. Ha poi aggiunto “per me sono l’aria. Siete la cosa più bella che Dio mi ha dato. Anche quando non ci sarò loro si devono ricordare come io mi ricordo di mio padre. Questo è un pianto di gioia, oggi ho avuto per un secondo l’immagine di io che torno a casa e loro che mi abbracciano“. Un uomo che appare quindi molto legato alla sua famiglia, di fatto questo episodio non sorprende in quanto Kikò ha provato tristezza per la lontananza dai suoi figli sin dai primi giorni dell’ingresso nella casa. 

Per quanto riguarda invece il rapporto con Ambra, Kikò ad oggi continua a coltivare seri dubbi circa il loro legame, non tanto sul sentimento quanto sul futuro insieme in quanto nella casa si sono conosciuti abbastanza poco, ed anche i figli di Tina Cipollari hanno accusata Ambra di essersi dichiarata solo per aumentare la propria popolarità verso il pubblico da casa. Solo in futuro sarà possibile vedere che piegà assumerà la situazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Sicuramente essere molto lontano da casa e dai propri affetti provoca un forte senso di tristezza e di malinconia. Quello di Kikò è stato un pianto più che comprensibile, soprattutto quando si parla dei propri figli; non è mai semplice restare molto tempo rinchiuso in una casa e soprattutto senza possibilità di vedere i propri cari; Kikò non può che farsi forza e cercare di stringere i denti fino alla fine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!