Iscriviti

Giuseppe Fiorello, un programma e una fiction nella nuova stagione

Giuseppe Fiorello, fratello di Rosario, ha davanti a sé grandi impegni che lo attendono nella prossima stagione televisiva. Dallo spettacolo della sua infanzia con le canzoni di Modugno sino alla nuova fiction in cui indossa i panni di un infiltrato.

Televisione
Pubblicato il 20 luglio 2020, alle ore 09:22

Mi piace
10
0
Giuseppe Fiorello, un programma e una fiction nella nuova stagione

In casa Fiorello, i due fratelli Rosario e Beppe possono festeggiare. Sono tantissime le novità che li riguardano per cui saranno sicuramente le punte di diamante della prossima stagione televisiva di Rai 1. Lo stesso Rosario, dopo il successo dell’anno scorso con Amadeus alla conduzione del Festival di Sanremo, sarà presente anche nella nuova edizione, come già stato annunciato, mentre per il fratello Beppe, attore, sono pronti ben due impegni importanti. 

Giuseppe Fiorello, in seguito a un tour teatrale, tornerà in Rai in un programma dal tiotolo “Penso che un sogno così”, una trasmissione in cui rivive i suoi sogni di bambino accompagnato dalle canzoni dello stesso Domenico Modugno di cui ha già indossato i panni e poi sarà protagonista di una fiction dal titolo “Gli orologi del diavolo“. 

Per quanto riguarda il programma per la Rai, prende spunto da uno spettacolo teatrale dal titolo “Per un sogno così” in cui rivive la sua infanzia, adolescenza con le canzoni di Modugno che sono state la colonna sonora della sua vita. Un modo per raccontare sia la sua vita personale, ma anche quella di Modugno, con ricordi anche legati alla sua famiglia, come il padre. Insieme a lui, diversi ospiti che allieteranno il tutto. 

Lo stesso Beppe Fiorello ha già interpretato il ruolo di Modugno in una serie per la Rai dal titolo “Polignano a Mare Volare – La grande storia di Domenico Modugno” che ha ottenuto tantissimi consensi e successo della rete. Lo stesso Giuseppe Fiorello ricorda in questo modo in cantante: “Domenico Modugno cambiò le sorti del paese con una canzone. Allargò le braccia e intonò: Volare. Il giorno dopo è scoppiato il boom economico del ’58. Ne sono certo, grazie a quella canzone lì che dava l’immagine di un’Italia meravigliosa, positiva”.

Per quanto riguarda la fiction che andrà in onda in autunno, si tratta di una coproduzione con la Spagna e tratta dal libro di Gianfranco Franciosi con Federico Ruffo, edito da Rizzoli. Oltre a lui, nella fiction sono presenti altri attori, quali Claudia Pandolfi, Alvaro Cervantes, Nicole Grimaudo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - La prossima stagione televisiva dei palinsesti Rai che sono già stati presentati vede alcune conferme come quella di Rosario al Festival di Sanremo, ma anche alcune novità con Giuseppe Fiorello impegnato in più fronti. Molto curiosa della fiction, anche perché l'attore ha sempre interpretato ruoli e personaggi con una certa morale che possono insegnare e dare molto. Sono sicura che anche il protagonista de "Gli orologi del diavolo" avrà molto da dire e poi Beppe Fiorello riesce a calarsi perfettamente nel ruolo al punto da essere credibile e vero ogni volta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!