Iscriviti

Giorgio Tirabassi colpito da un malore: l’attore non sembra essere in pericolo di vita

Giorgio Tirabassi intorno alle 21:00 del venerdì sera è stato colpito da un malore durante la presentazione del film "Il Grande Salto". Le sue condizioni, come riporta l'Ansa, non dovrebbero essere gravi.

Televisione
Pubblicato il 2 novembre 2019, alle ore 09:48

Mi piace
5
0
Giorgio Tirabassi colpito da un malore: l’attore non sembra essere in pericolo di vita

L’attore Giorgio Tirabassi è stato colpito da un infarto improvviso. Il regista si trovava a Civitella Alfedena, piccolo borgo di 280 abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo per presentare il suo nuovo film “Il Grande Salto”, della casa cinematografica “Medusa”, con la partecipazione di Ricky Memphis. L’uscita nelle sale cinematografiche italiane della pellicola è avvenuta il 13 giugno 2019.

L’attore è stato colpito da questo infarto intorno alle 21:00 del venerdì sera all’interno del Centro Congressi. Giorgio Tirabassi, immediatamente dopo il malore, è stato soccorso da alcuni medici in sala per poi, come riporta “Leggo“, richiedere l’intervento del personale sanitario del 118 di Castel di Sangro. Immediatamente l’attore è stato portato all’Ospedale di Avezzano nell’Unità di terapia intensiva cardiologica per provvedere ai soccorsi necessari.

Sebbene sia stato soccorso prontamente dal 118, le condizioni di Giorgio Tirabassi inizialmente sembravano preoccupare molto. Tuttavia l’Ansa con un comunicato ha voluto tranquillizzare i suoi fan, trattando però con la massima cautela questa notizia: “Fonti sanitarie definiscono la situazione sotto controllo e sempre secondo le stesse fonti l’attore non corre pericolo di vita. Importanti le prossime ore. Resta in osservazione dopo essere stato trattato dai medici”.

La biografia dell’attore Giorgio Tirabassi

Giorgio Tirabassi ha iniziato la sua carriera nel 1982 nella compagnia diretta da Gigi Proietti, in cui ha recitato per ben nove anni. In questo periodo viene diretto da Tinto Brass nel film “Snack bar Budapest” e Ruggero Deodato nella pellicola “Minaccia d’amore”. Muove i primi passi anche in televisione con “Sogni e bisogni”, “Valentina” e “La tv delle ragazze”.

Apprezzato anche nel mondo cinematografico, ma il suo grande successo l’ottiene in televisione. Sul piccolo schermo ha infatti ottenuto ruoli importanti “Ultimo”, “Squadra mobile” e in particolar modo “Distretto di Polizia“, Serie TV di “Canale 5” dove è stato uno dei protagonisti per ben 157 episodi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Fortunatamente, sempre come riporta l'Ansa, le condizioni di Giorgio Tirabassi non dovrebbero essere preoccupanti. Sono fondamentali le prossime ore, in cui l'attore sarà sotto osservazione dei medici. Si spera vivamente che possa ritornare in massima forma nel breve tempo possibile, mentre al momento ci si può augurare solamente tutta la vicinanza alla sua famiglia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!