Iscriviti

Giancarlo Magalli su Adriana Volpe: “Non parlo con le bestie”

Continuano gli affondi tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe. L’ultimo capitolo della loro guerra personale è andato in onda durante “Non è l’Arena”, quando il conduttore de “I fatti Vostri” ha fatto sapere che non parla con le bestie.

Televisione
Pubblicato il 23 aprile 2019, alle ore 10:39

Mi piace
13
0
Giancarlo Magalli su Adriana Volpe: “Non parlo con le bestie”

Quella che vede come protagonisti Giancarlo Magalli e Adriana Volpe è una vera e propria lotta senza quartiere. Tra i due storici co-conduttori de I fatti Vostri, da diverso tempo qualcosa si è irreparabilmente compromesso, andando ad alimentare una guerra senza esclusione di colpi

L’ultimo capitolo della loro faida televisiva è andata in scena durante l’ultima puntata de Non è l’Arena, programma condotto da Massimo Giletti su La7. Tutto ha avuto inizio nel momento stesso in cui il giornalista ha voluto porre una domanda riguardante la sua ex collega, con la quale Magalli ha recentemente polemizzato definendola impreparata e raccomandata

Il solo riferimento ad Adriana Volpe ha immediatamente cambiato l’umore del volto storico di casa Rai, che in maniera piccata ha risposto con un secco “non parlo con le bestie”. In trasmissione è calato il silenzio, intervallato dalle risate imbarazzate di alcuni presenti che hanno colto in pieno l’affondo dell’ospite. 

Una simile uscita non poteva certo concludersi in maniera indolore. Anche la stessa Adriana Volpe, bersaglio dell’accusa di Giancarlo Magalli, ha voluto rispondere su Instagram con un commento che non lascia spazio ad interpretazioni. “A Pasqua Giancarlo Magalli ad una domanda su Adriana Volpe dice: “Non parlo con le bestie” …posso solo rispondere che a Pasqua il rispetto per le donne non è risorto!”. 

A seguito del polverone sollevato, Giancarlo Magalli ha convenuto di aver alzato decisamente troppo i toni della disputa. Intenzionato a tornare sui suoi passi, ha così voluto scusarsi con un post su Facebook, in cui ha lasciato intendere di essersi lasciato scappare delle dichiarazioni che non avrebbe dovuto dire.

Dato che la Pasqua è anche festa di pace vorrei adeguarmi chiedendo scusa ad Adriana Volpe per quella espressione poco felice che mi è scappata domenica durante L’Arena di Giletti”. È stato lui stesso a ribadire che nelle trasmissioni in cui è chiamato a partecipare, fa sempre presente di non gradire delle allusioni che possano rinfocolare le polemiche. Ma può capitare che la domandina possa scappare, e in quelle circostanze, preso alla sprovvista “cerco di cavarmela in qualche modo, ma non sempre riesce bene”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Non c’è che dire, ogni volta che a Magalli si parla di Adriana Volpe, si va inevitabilmente a toccare un nervo scoperto. I due sono ai ferri corti, e difficilmente sarà possibile arrivare ad una riappacificazione. Da qui mettere in piazza la loro avversione, diventa un modo poco edificante per fare clamore e audience.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!