Iscriviti

Giancarlo Magalli lascia “I Fatti Vostri”: al suo posto arriverà Anna Falchi

Dopo 21 anni si chiude un’epoca: Giancarlo Magalli abbandona “I fatti Vostri” per andare a condurre un game show che verrà trasmesso sempre su Rai 2; il posto del conduttore romano sarà preso da Anna Falchi.

Televisione
Pubblicato il 15 giugno 2021, alle ore 10:43

Mi piace
8
0
Giancarlo Magalli lascia “I Fatti Vostri”: al suo posto arriverà Anna Falchi

Con un’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano, Giancarlo Magalli ha annunciato di aver dato l’addio a I Fatti Vostri. Il 73enne conduttore romano, dopo 21 anni al timone della trasmissione, ha precisato di volersi dedicare ad un nuovo progetto che lo vedrà protagonista di un game show che andrà in onda sempre su Rai 2. 

A svelare i dettagli di questa operazione è stato lui stesso, sottolineando di aver chiesto qualche mese fa il cambio della guardia a Ludovico Di Meo, direttore di Rai 2. Nessuna pressione quindi, ma come da lui fatto presente, “sono io che ho chiesto di non rifare i I Fatti Vostri perché sono stanco”.

Aggiungendo di non sentirsi preoccupato, ma contento della scelta intrapresa, Magalli ha ricordato che condurre lo storico contenitore mattutino di casa Rai non si fa mai a cuor leggero. Dopo oltre 4mila puntate e 10mila interviste, l’ultimo anno segnato dalla pandemia con tanto di studio vuoto, collegamenti Skype, tamponi e obbligo di distanziamento ha reso tutto ancor più difficile.

Michele Guardì, l’ideatore del programma, è stato il primo ad essere informato della sua volontà di troncare con il programma. Comprendendo il punto di vista espresso, l’autore televisivo non ha però accettato l’idea della staffetta. In passato Magalli si era alternato con Fabrizio Frizzi, Alberto Castagna e Massimo Giletti, circostanza che gli aveva permesso di condurre anche altri programmi come Cervelloni e Fantastico.

Naufragata la proposta, Magalli ha deciso di chiudere con la trasmissione che dalla prossima edizione sarà condotta da Anna Falchi e Salvo Sottile. E a chi gli chiede ulteriori ragguagli sui nuovi padroni di casa, il conduttore preferisce non esprimersi: “Anna Falchi? Non dovete chiedere a me”. Al loro fianco è stato poi confermato Umberto Broccoli, colonna portante per quanto riguarda temi come cultura e costume. Nel recente passato si era vociferato che tra lui e Magalli non corresse buon sangue. Sul punto il conduttore ha voluto smorzare i toni, precisando che seppur riconoscendo la validità dei contenuti da lui trattati, “in un programma che si basa sull’attualità, dedicare un quarto del programma a cose di 70-80 anni fa mi sembrava esagerato”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Dopo 21 anni, era logico che Giancarlo Magalli fosse stanco di condurre I Fatti Vostri. In una tv fin troppo monolitica, la sua scelta rimescola le carte e rimette tutto in discussione. Oltre a potersi dedicare ad altri progetti, il suo addio alla trasmissione apre la porta ad altri conduttori che avranno modo di mettersi in luce, conquistando i favori del pubblico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!