Iscriviti

GF Vip, Tommaso Zorzi smaschera Patrizia De Blanck: "Di notte faceva cose incredibili"

Nuove rivelazioni dal punto di vista alimentare di Tommaso Zorzi sul conto dell'ex gieffina, la contessa De Blanck. A questo giro Zorzi rivela degli abbinamenti culinari improbabili che la contessa faceva la notte.

Televisione
Pubblicato il 14 dicembre 2020, alle ore 13:14

Mi piace
8
0
GF Vip, Tommaso Zorzi smaschera Patrizia De Blanck: "Di notte faceva cose incredibili"

Non è poi passato molto tempo da quando la contessa Patrizia De Blanck ha lasciato la casa del “Grande Fratello Vip“, ma nonostante la sua avventura sia oramai finita, sembra che la sua fama e le sue gesta continuino a permanere nella casa, soprattutto nelle menti dei ragazzi che sovente richiamano alla memoria le azioni e i modi di fare della contessa.

La De Blanck oggi si ritrova spesso ospite nello studio del GF Vip, insieme ad Alfonso Signorini, il quale spesse volte si ritrova in difficoltà a contenere la rabbia e l’esuberanza della donna. La De Blanck infatti ha più volte ricercato la sua vendetta contro alcuni partecipanti nella casa, ma soprattutto nei confronti di Stefania Orlando, da sempre ritenuta falsa da parte della contessa.

Le rivelazioni di Zorzi sulla contessa

Di recente Zorzi rivanga alcuni episodi passati della contessa De Blanck, affermando che in realtà nella casa era sempre oltremodo affamata, tanto che la sera si accingeva spesso con le sue battute di caccia notturne verso il frigorifero. Tommaso infatti ha anche aggiunto che quel frigo il giorno dopo era sempre sistematicamente dimezzato.

Ecco quanto dichiarato dall’influencer: “Patrizia De Blanck faceva delle robe. Metti che un giorno ti volevi fare un toast, lei appena vedeva qualcuno che apriva il frigo arrivava […] Una delle più belle, arrivava il Grana… Maria Teresa mi chiese di grattugiarlo, andai e trovai la fetta morsa – ha raccontato Zorzi – […] Poi una volta l’hanno beccata con le telecamere di notte… il frigo si dimezzava […] Vedete quella telecamera? Lei nascondeva dietro quella telecamera le cose, tipo mezzo toast, un pezzo di tramezzino, una salsiccia. Si mangiò questo supplì e non contenta prese una fetta biscottata, ci mise la maionese, prese un bicchiere di latte e infilò tutto dentro“.

Chissà se risponderà a queste pesanti accuse la de Blanck, d’altronde la donna non è la prima volta che si ritrova a doversi difendere da accuse del genere; non molto tempo fa la donna infatti si è difesa anche contro quelle accuse sul cattivo odore proveniente dalla sua stanza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Molto spesso però la De Blanck si è ritrovata a doversi difendere dalle accuse dei ragazzi nella casa. Accuse che alla fine sono sempre rimandabili alla stessa categoria, ovverosia al cibo. Come sempre la verità delle cose sta nel mezzo, molto probabilmente Zorzi sta anche ingigantendo la versione dei fatti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!