Iscriviti

GF Vip, Patrizia De Blanck: la sua partecipazione al reality è legata ad una condizione

La contessa Patrizia De Blanck, parteciperà alla prossima edizione del "Grande Fratello Vip" solo ad una condizione. A confessarlo è stata la stessa De Blanck: vediamo di cosa si tratta.

Televisione
Pubblicato il 24 agosto 2020, alle ore 16:32

Mi piace
9
0
GF Vip, Patrizia De Blanck: la sua partecipazione al reality è legata ad una condizione

La quinta edizione del “Grande Fratello Vip” sta per partire, Alfonso Signorini è pronto. Dopo le difficoltà vissute durante la scorsa edizione, a causa del Coronavirus, il direttore del magazine “Chi” è stato riconfermato al timone del reality show più longevo della televisione italiana. Ad affiancare il conduttore, nelle vesti di opinionisti, ci saranno il riconfermato Pupo e Antonella Elia.

Le porte della casa più spiata d’Italia dovrebbero riaprirsi ai primi di settembre, ma è giallo sugli inquilini che la abiteranno. Difatti sembrava che il cast fosse definito, ma negli ultimi giorni diversi nomi hanno smentito la loro presenza. Chi invece ha confermato di esserci è stata la contessa Patrizia De Blanck, che si è detta entusiasta di vivere questa nuova esperienza, molto probabilmente al fianco della figlia Giada.

La partecipazione o meno di quest’ultima è legata alla questione compensi. Patrizia De Blanck, intervistata da “Il Giornale”, ha ammesso che ha fatto una richiesta un po’ particolare agli autori del reality e non sa se sarà o meno accolta. La contessa ha chiesto che le venisse concessa una camera e un bagno privati, durante la sua permanenza all’interno della casa.

La De Blanck l’ha addirittura posta come base principale affinché partecipi al reality. Le parole della donna, sono state: “Siccome non amo dormire con altri ho chiesto una stanza autonoma e un bagno a parte. Ma non so se sarò accontentata“. Insomma, la De Blanck non sa ancora se gli autori del “Grande Fratello” abbiano o meno accettato la sua richiesta, forse lo scoprirà solo dopo aver varcato la famosa porta rossa oppure chiederà che le venga comunicata prima la decisione presa.

La contessa ha inoltre ammesso che parteciperà al reality, spinta dal desiderio di realizzare un vero e proprio esperimento sociale, una sfida e per svagarsi e distrarsi un po’ dopo il periodo di quarantena. Difatti, stando al racconto della De Blanck, la reclusione forzata l’ha vissuta non proprio nel migliore dei modi e per tale ragione è pronta a voltare pagine e mettersi in gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Credo che la richiesta della De Blanck sia alquanto particolare. A mio avviso partecipare ad un reality comporta il condividere tutto con gli altri, persino la camera da letto e il bagno. Se poi la sua presenza sarà legata a tale questione, ecco che forse è un po' troppo. Trovo che non debba essere accolta la sua richiesta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!