Iscriviti

GF Vip, parla la psicologa Piera Fiorillo: "I concorrenti vanno in crisi se si sentono traditi"

Come riportato dal sito "Blog Tivvu" nell'ultimo numero del settimanale "Chi" è stata intervistata Piera Fiorillo, la psicologa del Grande Fratello Vip.

Televisione
Pubblicato il 21 gennaio 2021, alle ore 11:44

Mi piace
4
0
GF Vip, parla la psicologa Piera Fiorillo: "I concorrenti vanno in crisi se si sentono traditi"

La quinta edizione del “Grande Fratello Vip“, escludendo improbabili nuovi rinvii, dovrebbe terminare nella giornata del 26 febbraio su Canale 5. Questo slittamento non è piaciuto ad alcuni concorrenti nella Casa, in particolar modo a Tommaso Zorzi e Stefania Orlando, che hanno minacciato agli autori di essere pronti ad abbandonare il gioco.

Per il momento la situazione sembra essersi calmata, anche se a quanto pare basterebbe una piccola scintilla per creare un nuovo caos tra i concorrenti. Nel nuovo rinvio del GF Vip avrà un ruolo fondamentale Piera Fiorillo, psicologa dei concorrenti nella Casa, che deve provare in tutti i modi a calmare le acque.

L’intervista a Piera Fiorillo

Intanto sull’ultimo numero del settimanale “Chi“, diretto proprio da Alfonso Signorini, la psicologa Piera Fiorillo ha rilasciato una nuova intervista. In questa circostanza parla di questa quinta edizione del Grande Fratello Vip, rivelando l’inquilino tipo nella Casa e del momento in cui viene chiamata in gioco.

Piera Fiorillo spiega come abitualmente viene superato il primo periodo per un concorrente: “Oscilla tra l’entusiasmo per la nuova esperienza e il timore di qualcosa che non conosce. Nella prima fase, in genere però, prevale l’entusiasmo. Gli equilibri cominciano a cambiare nell’arco del primo mese, quando le nomination […] assumono una valenza più personale. Dopo un mese nel gruppo, che a quel punto ha concluso il periodo di conoscenza, comincia anche la competizione che compatta o disintegra gli equilibri”.

Secondo la psicologa i concorrenti iniziano ad andare in crisi quando: “Ci si sente traditi, quando si rompono i legami che si sono instaurati o quando viene meno un legame nel quale hanno creduto”. Da quel momento in poi per la maggior parte dei vipponi inizia a subentrare lo smarrimento e poi la crisi. Successivamente rivela che viene cercata dai concorrenti quando le emozioni iniziano a prendere il sopravvento e avvertono confusione tra il piano reale e il piano emotivo.

Spesso, anche se non viene detto in maniera diretta dal diretto interessato, è quello di trovare un giusto equilibro tra i due piani. Infine secondo Piera Fiorillo ci si può resistere nella Casa solamente con il pettegolezzo, che resta il fulcro del programma: per la psicologa infatti si deve far leva sulle relazioni interpersonali che si creano per conoscere i concorrenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Mai come oggi il ruolo di Piera Fiorillo inizia a diventare altamente fondamentale, dal momento che i concorrenti iniziano a sentire i primi problemi a causa dei numerosi mesi "rinchiusi" in una casa. In molti pensano di abbandonare, ma alla fine nessuno riesce a compiere questo passo, per questo motivo la psicologa dev'essere brava a dare un certo equilibrio a tutti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!