Iscriviti

GF Vip, Katia Ricciarelli usa un termine omofobo: i fan chiedono la squalifica

Katia Ricciarelli, nel giro di pochissimi giorni, ha fatto parlare di se all'interno della casa per alcune offese piuttosto gravi. Il pubblico, sui social network, ha chiesto l'immediata squalifica per lei.

Televisione
Pubblicato il 16 settembre 2021, alle ore 09:23

Mi piace
1
0
GF Vip, Katia Ricciarelli usa un termine omofobo: i fan chiedono la squalifica

Katia Ricciarelli è tra le protagoniste iniziali della sesta edizione del “Grande Fratello Vip“, il reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini. Nella primissima giornata l’ex moglie di Pippo Baudo, insieme a Soleil Sorgè, hanno fatto parlare di se per una presunta bestemmia.

Il suo “Dio boia” però è stato ritenuto come un intercalare veneto e quindi, salvo clamorosi colpi di scena, l’artista pare sia stata perdonata dagli autori del “GF Vip”. Nella serata di ieri però si lascia andare a una offesa ben più grave nei confronti di Alex Belli e il pubblico, come si può leggere su Twitter, ha chiesto l’immediata squalifica dalla casa.

I fan del “GF Vip” contro Katia Ricciarelli

Partendo dall’inizio le tre sorelle Selassiè, insieme a Soleil Sorgè, hanno voluto organizzare uno scherzo per spezzare un po’ la monotonia. Le quattro ragazze, come riportato da “Biccy“, rivelando di aver parlato nel confessionale e gli autori avrebbero rivelato a loro che un vippone sarebbe stato squalificato dal gioco per l’uso di un termine offensivo nei confronti del genere femminile.

Le ragazze, dopo un po’ di tempo, hanno deciso di confessare che si trattava di un banale scherzo. Ma Katia Ricciarelli non ci sta e inizia a sfogarsi: “Me ne vado a letto, basta lasciatemi. Sono delle buffonate orrende e io non ci sto”. Nella stessa serata poi l’artista si è lasciata andare a un commento di cattivo gusto nei confronti di Alex Belli: “Con questo look sembri un po’ ri**hione” e poi un attacco generale alle ragazze nella casa: “Sembrano paralitiche”.

Nel giro di pochi giorni quindi la Ricciarelli si è lasciata andare a tre commenti insensati e abbastanza offensivi sia per il genere maschile che femminile. Staremo a vedere se, dopo la sommossa dei fan del “GF Vip”, gli autori decideranno se prendere dei provvedimenti o chiudere un occhio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Sono il primo a odiare il politically correct, che ritengo una piaga sociale, ma dire quel termine in una maniera così rabbiosa e senza pensare alle conseguenze mi sembra di cattivo gusto e del tutto inutile. Difficilmente per la Ricciarelli si prenderanno dei provvedimenti, ma se non verrà fermata non mi immagino neanche cosa possa capitare nei prossimi giorni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!