Iscriviti

GF Vip, dichiarazioni choc di Jo Squillo: "Mio padre è diventato sordo a causa del latte"

Nuova bufera su Jo Squillo che, durante una chiacchierata con Aldo Montano, si rende protagonista nuovamente di alcune affermazioni piuttosto gravi e che soprattutto non sono state mai provate scientificamente.

Televisione
Pubblicato il 13 ottobre 2021, alle ore 10:55

Mi piace
3
0
GF Vip, dichiarazioni choc di Jo Squillo: "Mio padre è diventato sordo a causa del latte"

Jo Squillo non ha mai nascosto di essere vegana e nella casa del “Grande Fratello Vip“, reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini, sta cercando in ogni modo di convincere gli altri inquilini ad assumere la sua stessa dieta. In passato la conduttrice ha affermato di aver eliminato latticini, lieviti, carne e uova mentre un 5% lo riserva al pesce, ammettendo di consumare solo ogni tanto il sushi.

Nei giorni scorsi Jo Squillo è stata catapultata al centro dell’attenzione per alcune teorie, mai provate in maniera scientifica, secondo la quale i latticini sarebbero responsabili del cancro al seno. Una ricerca pubblicata dalla “Fondazione AIRC” del 2020 smentisce categoricamente la cantante, ove si legge che latte e latticini possono avere un effetto protettivo contro alcuni tipi di tumore.

Le nuove dichiarazioni su Jo Squillo

A quanto pare però la Squillo vuole vincere questa sua battaglia personale, e il discorso dedicato al mondo vegano non continua a fermarsi. Come riportato da alcuni siti l’artista, durante una chiacchierata con Aldo Montano nella casa, afferma che il padre sarebbe diventato sordo a causa del latte.

“Mio padre era ghiotto di latte, mangiava tutti i giorni latte e infatti è diventato sordo. La caseina è una colla e infatti gli ha collato le orecchie”. Precisamente la caseina è una delle proteine del latte più note, talvolta utilizzata negli integratori dagli sportivi che vogliono mettere su massa muscolare.

Ovviamente anche queste affermazioni sono prive di conferme scientifiche, con gli utenti dei social network che hanno chiesto ad Alfonso Signorini di evitare la diffusione di fake news negli studi di Cinecittà. Per di più Aldo Montano, negli anni scorsi, ha affermato di essere allergico alla caseina: “Sono stufo delle corse in ospedale in choc anafilattico per colpa della mia allergia alla caseina e della poca attenzione a una problematica così grave da parte delle istituzioni e di molte attività di ristoro”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Non ci vedo nulla di male nell'essere vegani, è una scelta di vita che va assolutamente rispettata e mai giudicata da nessuna persona al mondo. Gli stessi vegani però dovrebbero rispettare le scelte di vita fatte da altre persone, e soprattutto non dovrebbero mai diffondere fake news con lo scopo di spaventare l'interlocutore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!