Iscriviti

GF Vip, Cristina Quaranta attacca il cast: "Pieno di lecchini e doppiogiochisti. Non voglio più vederli nella mia vita"

In una lunga intervista rilasciata al settimanale "Chi Magazine", diretto da Alfonso Signorini, l'ex vippona Cristina Quaranta ha voluto parlare del cast del "Grande Fratello Vip".

Televisione
Pubblicato il 3 novembre 2022, alle ore 10:11

Mi piace
2
0
GF Vip, Cristina Quaranta attacca il cast: "Pieno di lecchini e doppiogiochisti. Non voglio più vederli nella mia vita"

Ascolta questo articolo

La settima edizione del “Grande Fratello Vip“, condotta da Alfonso Signorini su Canale 5, sta facendo discutere per gli innumerevoli casi nati all’interno della Casa, con i concorrenti che stanno ricevendo delle furenti critiche a causa dei loro comportamenti ritenuti poco consoni dal pubblico.

Tra le più criticate troviamo sicuramente Cristina Quaranta, sia per il caso legato a Marco Bellavia che per le offese riferite a Nikita Pelizon. Difatti, pochi giorni prima del suo televoto che sancisce la sua eliminazione, la showgirl dà della “mo*****ide” all’influencer e, per molti, si è trattato di una caduta di stile così grave ad aver convinto il pubblico a optare per la sua sconfitta in nomination.

Cristina Quaranta parla del “GF Vip”

Archiviata la sua esperienza nella trasmissione Cristina, intervistata dal settimanale “Chi Magazine” diretto da Alfonso Signorini, ha voluto parlare di come abbia vissuto questa breve ma intensa avventura. La Quaranta non si risparmia sul cast, ove in particolar modo tira una frecciatina a Marco Bellavia e Nikita Pelizon.

“Partiamo da Marco Bellavia” inizia così la discussione Cristina come riporta testualmente il sito “Blog Tivvù” per poi aggiungere: “Con me ha usato atteggiamenti non idonei che non sono andati in onda e preferisco non entrare nei particolari: io e lui sappiamo bene che cosa è successo nella Casa. Ho preferito non reagire perché avevo capito i suoi problemi e mi fermo qui. Marco stava male, non doveva entrare. Ma la psicologa? Come si fa a dare l’idoneità a chi sta male? Noi non eravamo a conoscenza della sua situazione. Ma il caso Bellavia ci ha marchiato pesantemente”.

Successivamente parla di Nikita Pelizon, ove Cristina rivela che la causa della sua eliminazione derivi proprio dal comportamento tenuto dalla giovane influencer: “Il mio errore è stato cascarci. Però la aspetto sulla riva del fiume e sul fiume c’è anche la sua famiglia, che ha smentito il suo racconto strappalacrime che avete visto il televisione. Lei è la peggiore in assoluto.

Ma neanche sugli altri compagni di viaggio sembra avere un parere positivo: Questo cast è pieno di ‘lecchini’ e doppiogiochisti. Charlie Gnocchi, Patrizia Rossetti e perfino Carolina Marconi: ridicoli. Salvo George Ciupilan e Luca Salatino. Mi mancano i ragazzi: Ciupi, Amaurys, Antonino e Luca. Gli altri non li voglio più vedere nella mia vita.

Ora per Cristina si aprono le porte del futuro, che a oggi non sembrano legate per forza al mondo del piccolo schermo. Difatti ha affermato di essere pronta a ritornare nuovamente a lavorare in un ristorante romano ubicato a Milano come cameriera, sottolineando come per lei sia più importante fare questo tipo di lavoro che la mantenuta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Accusare gli altri di essere entrati nella Casa per farsi vedere e basta mi fa un po' ridere, poiché sarebbe curioso sapere il motivo dell'ingresso di Cristina Quaranta negli studi di Cinecittà, ma non credo che si discosti molto da questo motivo, oltre che dai soldi. In generale comunque la sua avventura è stata piuttosto nella trasmissione è stata piuttosto disastrosa, e se vieni ricordata solamente per un'offesa fatta a una ragazza la colpa non è soltanto del pubblico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!