Iscriviti

GF Vip, confronto tra Soleil Sorgè e Delia Duran: "Se fossi in te mi vergognerei"

Nell'ultima puntata del "GF Vip", andata in onda nella giornata del 12 novembre, Delia Duran si rende protagonista di un nuovo confronto con Soleil Sorgè.

Televisione
Pubblicato il 13 novembre 2021, alle ore 11:56

Mi piace
3
0
GF Vip, confronto tra Soleil Sorgè e Delia Duran: "Se fossi in te mi vergognerei"

Nella puntata di venerdì 12 novembre del “Grande Fratello Vip“, reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini, il pubblico ha assistito a un nuovo faccia a faccia con protagonisti Delia Duran e Soleil Sorgè, con non pochi colpi di scena da parte della modella venezuelana.

In primis Delia ha deciso di confrontarsi con Alex Belli, rivelando ad Alfonso Signorini di aver già detto tutto al marito durante la diretta di lunedì e quindi non vuole ritornare sui soliti argomenti. L’obbiettivo della ragazza infatti resta l’ex volto di “Uomini e Donne”, ove le due negli studi di Mediaset non si tirano indietro con le frecciatine.

Il faccia a faccia tra Delia e Soleil

Durante il confronto Delia accusa la Sorgè di aver provocato, sin dai primissimi giorni, il marito all’interno della casa e, se fossero davvero solo amici, l’avrebbe dovuto respingere sin da subito senza creare dei teatrini sul loro conto, non negando comunque che Alex abbia delle colpe in merito a questa conoscenza.

Soleil, dopo aver ascoltato tutte le offese dell’ospite, passa all’attacco: “Devi chiedermi scusa per quello che mi hai detto. Pensa un po’ meno a me e un po’ più a mio marito. Se ti preoccupa questa complicità con Alex è perché ti preoccupa questa donna qui. Cerco ancora una volta di aiutare un amico e dirti che Alex non ha fatto nulla. Io se fossi una moglie mi vergognerei di fare una scenata come la tua.

Per Delia però le cose tra Soleil e Alex sarebbero più serie del previsto, accusando così la gieffina di essersi innamorata del marito: “Lei è la manipolatrice, è una grande stratega mi dispiace per Alex che è caduto nella sua trappola”. Nella parte finale la modella venezuelana rivela che entrerebbe ben volentieri all’interno degli studi di Cinecittà per cercare di frenare il rapporto tra loro due.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Alla fin dei conti si è trattato di uno scontro totalmente dimenticabile, che ha portato alcuni spunti ma insistere su questa sceneggiata non risulta più divertente per nessuno. Alla centesima volta, in cui si forzano due persone a litigare, il teatrino inizia a perdere pezzi e far annoiare molti di loro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!