Iscriviti

GF Vip, Barù indignato per l’igiene della casa e attacca la regia: "Questa Casa fa veramente schifo"

Un attacco diretto alla regia da parte di Barù, dopo la ripetuta richiesta di un aspirapolvere nuovo, a quanto pare non ascoltata. La regia però gli censura il monologo.

Televisione
Pubblicato il 20 gennaio 2022, alle ore 16:43

Mi piace
3
0
GF Vip, Barù indignato per l’igiene della casa e attacca la regia: "Questa Casa fa veramente schifo"

Ascolta questo articolo

Da poco nella casa ma è come se avesse iniziato insieme a tutti gli altri. Parliamo di Barù. Il nipote di Costantino Della Gherardesca ha infatti subito improntato la sua personalità all’interno della casa; una personalità quasi terapeutica nella casa, di cui tutti i ragazzi avevano bisogno. Barù infatti è forse l’opposto di Katia Ricciarelli, per nulla solitario o permaloso.

Ciononostante anche lui ha i suoi momenti no, le sue regole, come quelle sulla pulizia della casa, per la quale non transige. Barù infatti è allergico alla polvere e agli acari, per questo cerca di mantenere sempre un certo grado di pulizia nella casa, un decoro, un ordine che faccia bene a tutti. Di recente, dalla casa si apprende che uno degli elettrodomestici usati per le faccende domestiche, in particolare l’aspirapolvere, era mezzo rotto.

Barù a più riprese ha fatto richiesta alla regia di rimediare alla mancanza, facendo pervenire un nuovo aspirapolvere, che sia potente e funzionante. A quanto pare le richieste del ragazzo sono state poco ascoltate, ma Barù non si è dato per vinto, tanto che lo scorso lunedì in puntata ha richiesto allo stesso Signorini di aiutarlo a fargli pervenire in casa un nuovo elettrodomestico.

Barù alla regia: “Questa casa fa schifo”

Ecco infatti cosa ha dichiarato in puntata: “Velocissimo ti volevo parlare di un tema che ci sta provocando grande disagio a noi gente più civile in questa Casa. Abbiamo bisogno di una nuova aspirapolvere. Guarda che oggi che ho. Troppi acari, sto soffrendo l’allergia. Per favore, Alfonso. Se l’ho chiesta? Sì, l’ho chiesta e non mi danno retta, non mi considerano per niente Alfonso. Fai qualcosa Alfonso, te lo chiedo per favore“.

Sembra però che nemmeno l’intermediazione del padrone di casa, Alfonso Signorini, abbia cambiato molto la situazione, tanto che il ragazzo ha deciso di  lanciare un ultimo messaggio alla regia, manifestando la sua profonda indignazione sullo stato della casa, ma pare che la regia abbia deciso di cambiare inquadratura durante il monologo di Barù.

Ecco infatti cosa ha dichiarato il nipote di Costantino in merito: “Questa Casa è piena di polvere. Fa schifo. Veramente invito, anzi no…non vi invito a venirla a vedere perché fa veramente schifo dagli acari e dalla polvere che c’è. Io ho l’asma tutti i giorni, devo fare la pompetta, ho l’asma. Devo prendere anti allergici e antistaminici tutti i giorni“. Cambieranno ora le cose? Arriverà l’aspirapolvere tanto desiderata da Barù? Vedremo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Non capisco perché la regia non è così celere a concedere un elettrodomestico ai ragazzi. Alla fine non hanno richiesto alcool o strumenti per divertirsi, ma solo elettrodomestici indispensabili per la pulizia della casa. C'è da dire però che si può sempre ritornare alla cara e vecchia scopa manuale, evitando così l'accumulo di polvere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!