Iscriviti

GF Vip, Andrea Zelletta parla del suo addio nella casa: "Ero positivo al Covid"

Intervistato al "GF Vip Party", il contenitore televisivo condotto da Giulia Salemi e Gaia Zorzi, Andrea Zelletta parla del suo addio temporaneo al reality show.

Televisione
Pubblicato il 29 settembre 2021, alle ore 09:21

Mi piace
2
0
GF Vip, Andrea Zelletta parla del suo addio nella casa: "Ero positivo al Covid"

Tra i protagonisti della quinta edizione del “Grande Fratello Vip” troviamo Andrea Zelletta. L’ex tronista di “Uomini e Donne” si è classificato in quinta posizioni, a un passo dalla finale, venendo scavalcato da Dayane Mello, Stefania Orlando, Pierpaolo Pretelli e il vincitore Tommaso Zorzi.

Il percorso di Andrea Zelletta però è stato interrotto per un breve periodo a causa di un addio avvenuto in maniera del tutto improvvisa e mai realmente spiegato dagli autori del “Grande Fratello Vip”. Durante una chiacchierata con Elisabetta Gregoraci, il ragazzo rivela di essere stato allontanato per motivi di salute, e proprio per questo motivo già ai tempi si è ipotizzato di una possibile positività al Covid-19.

La verità di Andrea Zelletta sul suo addio al “GF Vip”

Come riportato dal sito de “Il Sussidiario” Andrea ha rilasciato una intervista a “GF Vip Party” condotto da Giulia Salemi e Gaia Zorzi, e si tratta del contenitore televisivo in cui si commentano i fatti recentemente accaduti dentro la casa del “Grande Fratello Vip”.

Parlando proprio del suo addio improvviso alla casa del “GF Vip”, Andrea Zelletta svela la verità confermando i rumor: “Ero uscito perché risultato positivo al Covid. Ci facevano il tampone ogni settimana. Sono risultato positivo. Il Grande Fratello, per la salvaguardia di tutti, mi ha fatto uscire per fare i controlli. Tre tamponi, uno di 48 ore, uno rapido, pungidito, di tutto e di più, per accertamenti. Dopo due giorni, sono arrivati i risultati e sono rientrato in casa”.

Rivela di aver passato circa due giorni chiusi in una specie di camper, ove veniva monitorato tutto il giorno da una guardia per non farlo uscire da quel posto. Fortunatamente però Andrea Zelletta è risultato solamente un falso positivo, siccome era chiuso all’interno degli studi di Cinecittà e quindi non aveva avuto nessuna possibilità di comunicare con l’esterno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Effettivamente all'epoca c'era molta preoccupazione sul Covid-19, e sicuramente far uscire una notizia del genere avrebbe creato solamente del caso e quasi certamente ulteriori spinte per far chiudere il programma nel minor tempo possibile. Ma era comunque ovvio che Zelletta fosse solamente un finto positivo, dal momento che non poteva mai prendere il coronavirus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!