Iscriviti

GF Vip, Alfonso Signorini difende Katia Ricciarelli: Tommaso Zorzi lo attacca

Al Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini ha difeso Katia Ricciarelli e il web e Tommaso Zorzi sono andati su tutte le furie, attaccando il conduttore: vediamo nello specifico cosa è accaduto.

Televisione
Pubblicato il 25 settembre 2021, alle ore 12:11

Mi piace
3
0
GF Vip, Alfonso Signorini difende Katia Ricciarelli: Tommaso Zorzi lo attacca

Una nuova puntata del Grande Fratello Vip è andata in onda. Come sempre ci ha regalato forti emozioni e colpi di scena, come l’ingresso di Valentina Nulli Augusti, ex fidanzata di Tommaso, per avere un confronto con lui. In realtà c’era da aspettarselo che Valentina prima o poi sarebbe arrivata e lo ha fatto giusto in tempo, dato che Eletti poco dopo è stato eliminato definitivamente, perdendo al televoto contro Davide Silvestri.

Spazio anche a Katia Ricciarelli e l’aggettivo poco carino che i vipponi hanno riservato alla soprano. Nello specifico, durante un gioco fatto in settimana e organizzato dal GF, i ragazzi hanno tacciato Katia di essere ottusa. Signorini ha ripreso il discorso ed è uscito fuori che sono stati Alex Belli, Tommaso Eletti e la principessa Clarissa a utilizzare quel termine. In realtà gli autori hanno chiamato i ragazzi a indicare pregi e difetti dei loro compagni, obbligandoli a scegliere da una lista di aggettivi loro suggeriti.

Alfonso li ha bacchettati, la Ricciarelli si è pesantemente offesa e Alex le ha platealmente chiesto scusa. L’atteggiamento di Signorini però ha indignato il web e provocato la reazione di Tommaso Zorzi, che si è scagliato proprio contro il conduttore del GF Vip. Katia ha ammesso di essersi molto offesa per quanto le è stato detto, aggiungendo poi che gli altri dovrebbero avere più rispetto per la sua carriera.

Signorini si è detto d’accordo con la Ricciarelli e ha invitato i concorrenti ad avere più rispetto. Ha detto che ‘ottusa’ è un termine pesante e ci sta l’indignazione di Katia, dato che anche lui si sarebbe offeso. Il web ha ritenuto eccessiva la difesa di Signorini e lo stesso Zorzi ha sbottato: “Ottusa no ma ricc..one si?“, commentando su Twitter.

Zorzi e gli utenti in rete hanno ricordato come la puntata in cui la Ricciarelli ha utilizzato quel termine omofobo non sia stata ripresa dal conduttore e adesso che invece l’hanno tacciata di essere ‘ottusa’, Signorini si è subito prodigato in sua difesa. Insomma, le polemiche non mancano e anche questa volta, Signorini è stato coinvolto. Che decida di spiegare e chiarire la propria posizione? Non resta che attendere eventuali nuovi sviluppi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente sono d'accordo con Zorzi e il web. Signorini giustamente è intervenuto adesso, ma doveva farlo anche allora. Nulla vieta che possa intervenire per spiegare la propria posizione e chissà se lo farà. Nel mentre la Ricciarelli e Belli si sono chiariti, ma il web è indignato con il conduttore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!