Iscriviti

GF Vip 7, dati Auditel: ascolti poco convincenti per la prima puntata

Come riportato dai dati Auditel il "GF Vip 7" ottiene il record in negativo sui dati dei spettatori incollati alla TV, anche se lo share sembra sorridere ad Alfonso Signorini.

Televisione
Pubblicato il 20 settembre 2022, alle ore 12:29

Mi piace
0
0
GF Vip 7, dati Auditel: ascolti poco convincenti per la prima puntata

Ascolta questo articolo

Il 19 settembre è iniziata la settima edizione del “Grande Fratello Vip“, il reality show di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini insieme a Orietta Berti e Sonia Bruganelli. In questa diretta sono entrati la prima parte dei concorrenti, mentre tra giovedì e lunedì prossimo il cast dovrebbe definitivamente completarsi.

Durante la puntata non sono mancate delle confessioni importanti, come sul passato di Elenoire Ferruzzi o George Ciupilan, oppure le prime frecciatine scoccate proprio tra l’icona del mondo LGBT e Sonia Bruganelli per via di alcuni tweet pubblicati in passato.

Gli ascolti del “GF Vip 7”

Come riportato i dati Auditel, la prima diretta del “Grande Fratello Vip” ha registrato 2.636.000 milioni di spettatori con uno share del 21.7%, mentre Italia 1 con “Taken 3 – L’ora della verità” ottiene 1.312.000 milioni di spettatori pari al 7.44% di share e Rete 4 con “Quarta Repubblica” arriva a 850 mila spettatori e il 6.1% di share.

Ovviamente con i primi dati iniziano i confronti con le scorse edizioni del “GF Vip” e, per il momento, l’inizio non sembra essere così promettente. Difatti la quinta edizione del reality show riuscì ad arrivare a 2.860.000 di spettatori con uno share però minore, cioè il 20.70%. La quarta invece riuscì ad arrivare a 2.833.000 milioni di spettatori e uno share del 18.99%, mentre la terza, cioè la prima condotta da Alfonso Signorini, riuscì a toccare i 3.405.000 milioni di spettatori e uno share del 20,15%.

In ambito di telespettatori quindi si tratta dell’esordio più fallimentare dell’era di Signorini, anche se in ambito share il conduttore può ritenersi soddisfatto. Di sicuro però Mediaset cercherà di aumentare il suo bacino d’ascolti e magari con il parlare di alcune dinamiche, tra cui il caso di Mark Caltagirone oppure della sieropositività di Giovanni Ciacci, il reality può mettere il turbo e attiare nuovi spettatori dinanzi al piccolo schermo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Non è probabilmente l'esordio che si aspettava Alfonso Signorini alla vigilia, che può consolarsi solamente con il dato share. Di sicuro però in futuro non può accontentarsi di questi ascolti e quindi, per provare ad attirare nuovo pubblico dinanzi alla TV, bisogna iniziare già da subito a creare qualche dinamica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!