Iscriviti

GF Vip 6, Manuel parla del passato di Nicola: "Sei la dimostrazione che si può risalire"

Manuel Bortuzzo ha parlato a lungo con Nicola Pisu, toccando tasti delicati del suo passato e spronando il figlio di Patrizia Mirigliani a vedere sempre il lato positivo delle cose.

Televisione
Pubblicato il 10 novembre 2021, alle ore 09:30

Mi piace
2
0
GF Vip 6, Manuel parla del passato di Nicola: "Sei la dimostrazione che si può risalire"

Nella Casa del “Grande Fratello VipManuel Bortuzzo e Nicola Pisu hanno avuto un lungo confronto durante il quale si sono confrontati e confidati. Il figlio di Patrizia Mirigliani sta attraversando un momento non facile dopo la rottura definitiva con Miriana Trevisan e proprio per questo Manuel cerca di fargli vedere la questione con una prospettiva diversa.

Bortuzzo ricorda il passato difficile di Nicola, quando il ragazzo ebbe seri problemi di tossicodipendenza e riuscì a salvarsi anche grazie alla disperata denuncia della madre, cercando di fargli capire che tutto il dolore che ha provato ora lo deve usare per aiutare altre persone che stanno attraversando il suo stesso calvario.

Le parole di Manuel per Nicola Pisu

Tu sei un simbolo, sei la dimostrazione che si può risalire” lo ha elogiato Manuel, ammettendo che è consapevole dei problemi che rimangono dopo una simile esperienza e non sono problemi fisici, ma mentali dovuti ai continui ricordi che affiorano immancabilmente.

Nicola ascolta con attenzione le parole di Manuel, era proprio di questo che aveva bisogno, qualcuno che capisse i suoi stati d’animo: “La sensazione è che non le comprendesse” ammette Pisu parlando della Trevisan. Bortuzzo invece dimostra di essere molto vicino a Nicola e riuscire ad arrivare nei suoi più profondi pensieri. “Se ci pensi è la stessa cosa di convivere con un dolore, di qualsiasi tipo. Il tempo porterà la sua soluzione (…). Se uno si prende noi, si prende anche tutti i nostri problemi, è chiaro, Io vedo quando prendi e te ne vai, quando sei assente, quando hai lo sguardo perso” continua Bortuzzo.

Infine conclude che Nicola dovrebbe riuscire a mettersi nei panni degli altri e valutare la situazione sempre da un altro punto di vista. Gli spiega che guardando gli altri, ci sarà sempre qualcosa in più da ammirare: “Io che dovrei dire? Quanto è bello vedervi camminare? No, io invece mi sento fortunato ad essere qua perché c’è gente che nella mia stessa situazione se n’è andata. Nel momento in cui una cosa tocca il fondo, c’è di peggio nella vita”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Credo che avere la possibilità di confrontarsi con una persona come Manuel Bortuzzo sia una grande fortuna. Si dovrebbe dare più spazio a questo ragazzo e non incasellarlo sempre nella storia con Lulù, lui ha un mondo dentro che dovrebbe essere valorizzato per dare la giusta misura di quanto sia una bella persona.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!