Iscriviti

GF Vip 6, Lulù rimproverata da Signorini: "Non ha mantenuto la parola". Clarissa lo difende: "Ha visto talento in noi"

Dopo la diretta del "Grande Fratello Vip" andata in onda ieri sera venerdì 26 novembre su Canale 5, Lulù si è beccata un'altra ramanzina da Alfonso Signorini: ecco la sua reazione dopo la puntata.

Televisione
Pubblicato il 27 novembre 2021, alle ore 11:01

Mi piace
2
0
GF Vip 6, Lulù rimproverata da Signorini: "Non ha mantenuto la parola". Clarissa lo difende: "Ha visto talento in noi"

Anche nella diretta del “Grande Fratello Vip” andata in onda ieri sera su Canale 5, Lulù Selassié ha dovuto fare i conti con Alfonso Signorini che ha di nuovo perso la pazienza con lei durante il delicato momento delle nomination. Come al solito, anche nella scorsa diretta, sono stati decretati gli innominabili e quindi il cerchio dei nomi da poter mandare al televoto si è notevolmente ristretto.

Quando è stato il momento di Lulù, la ragazza ha fatto il nome di Manila Nazzaro ma senza dare una motivazione chiara e decisa, ragion per cui il padrone di Casa ha perso le staffe e l’ha duramente ripresa: “Se non stai alle regole, allora esci!” ha tuonato il direttore del settimanale “Chi“.

GF Vip 6, Lulù si difende dopo l’attacco di Signorini

Di questo hanno continuato a parlare anche una volta terminata la puntata, e la Selassié non sembra voler muoversi dalle sue posizioni: “Io pensavo che saremmo stati tutti nominabili, perché è giusto così. Alfonso aveva detto ‘non ci saranno gli immuni’, sì, si è proprio visto come non ci sono più. Continuano ad esserci alla faccia nostra. Quelli che la prendono in cu** siamo sempre noi, Miriana e Sophie, basta!” ha puntualizzato la Principessa, facendo notare che Signorini aveva anticipato che non ci sarebbero più stati gli immuni ma che tutti nella Casa sarebbero stati nominabili. Evidentemente, così non è stato!

A prendere le parti di Alfonso, però, arriva la sorella di Lulù, Clarissa, che cerca di motivare l’atteggiamento apparentemente duro del conduttore ma che, secondo lei, voleva essere solo motivante e spronare Lulù a dare il meglio di lei in questo gioco: “Alla fine è lui che ci ha volute e ci ha messe in televisione. Perché è lui che ci ha trovate ed ha visto questo talento in noi. Ha un occhio di riguardo per noi sorelle. So benissimo che ci vuole tanto bene, anche a me, sicurissima di questo”.

Continua, poi, spiegando che secondo il suo punto di vista, quello di Signorini non era un rimprovero, per poi concludere: “Lui voleva spronarla ad essere più sveglia e sensibile a quello che le succede intorno. Era come dirle ‘guarda che devi svegliarti, perché gli altri non si faranno tutti questi problemi a nominare te’. Quindi non ci sono affatto rimasta male per quello che ha detto a me, Lu e Jessy”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Mi piacerebbe chiedere a Clarissa quale talento specifico possa aver visto Signorini in loro, mi fa strano anche pensare che si senta depositaria di un talento particolare che le ha permesso di entrare nelle grazie del conduttore del "Grande Fratello Vip". Sicuramente non lo hanno ancora mostrato e lo tengono gelosamente nascosto, a breve un colpo di scena. Stay tuned....

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!